Come aggiornare iPhone

Aggiornare il tuo iPhone riduce le chance di essere colpiti dagli hacker: infatti gli aggiornamenti correggono le falle dei dispositivi e proteggono da nuove minacce. Continua a leggere per scoprire come aggiornare iPhone!

Quando aggiorni il tuo iPhone, riduci le possibilità di essere colpito da malware e virus. In passato queste infezioni informatiche miravano sopratutto ai computer, ma negli ultimi anni hanno cominciato ad estendersi anche sugli smartphone. I sistemi operativi dei nostri smartphone non sono perfetti e quindi non completamente immuni ai malware. Per questo è molto importante scaricare ed installare gli aggiornamenti su iPhone: coprono le falle prima che vengano utilizzate dai pirati informatici. Se vuoi vivere sereno, senza doverti preoccupare di tutte queste minacce informatiche, oggi ti piegheremo come aggiornare iPhone all’ultima versione disponibile.

Esistono due modi per aggiornare iPhone all’ultima versione del software: Aggiornare iPhone da telefono, o aggiornare iPhone da computer. In questa guida ti spiegheremo tutti i passaggi da seguire, indipendentemente dal metodo che deciderai di usare. Se vuoi un installazione pulita del software, ti consigliamo di aggiornare iPhone da computer utilizzando il software iTunes.

Come aggiornare iPhone da telefono

Questo, è senza dubbio il metodo più rapido per aggiornare iPhone all’ultima versione disponibile, in quanto il melafonino scaricherà solo i file necessari per effettuare l’update. Per seguire questa procedura, avrai bisogno di una connessione Wi-Fi ed oltre il 50% di carica disponibile sul tuo iPhone. Una volta che hai preso queste doverose precauzioni, tocca l’icona Impostazioni che trovi nel tuo iPhone e vai in Generali > Aggiornamento Software.

aggiornare-iPhone-da-telefono

Se il tuo software è aggiornato, vedrai un messaggio che dice “Il tuo software è aggiornato”. In caso contrario, ti ritroverai al cospetto di una schermata con il nome dell’aggiornamento e le sue principali caratteristiche.

Per avviare il download dell’aggiornamento, tocca la voce Scarica e installa. Se hai poco spazio nel tuo iPhone, potresti ricevere una notifica che dice di rimuovere temporaneamente alcune app in quanto iOS necessita di più spazio per scaricare l’aggiornamento. In tal caso, elimina alcune app per fare spazio sul tuo iPhone e continua con l’aggiornamento. In seguito iOS installerà nuovamente le app rimosse.

Per effettuare subito l’aggiornamento, tocca “Installa“. In alternativa puoi toccare “Dopo” e scegliere “Installa stanotte” o “Ricordamelo più tardi“. Se tocchi Installa stanotte, collega il dispositivo iOS all’alimentazione prima di andare a dormire. Durante la notte, il dispositivo si aggiorna automaticamente.

Dopo qualche secondo, l’iPhone si riavvierà automaticamente e sullo schermo comparirà il logo Apple con sotto la barra di avanzamento dell’installazione. Al termine del processo, avrai il tuo iPhone aggiornato con tutti i dati, le impostazioni e le applicazioni al loro posto.

Come aggiornare iPhone automaticamente

Con iOS 12, puoi aggiornare iPhone automaticamente. Per attivare gli aggiornamenti automatici, tocca l’icona Impostazioni e vai in Generali > Aggiornamento software > Aggiornamenti automatici. Abilitando gli aggiornamenti automatici, il tuo iPhone si aggiornerà sempre in automatico. Solo in alcuni casi ti verrà richiesto di aggiornare manualmente il tuo iPhone, ma questo non è un problema perché ora sai come fare.

aggiornare-iPhone-automaticamente

Come aggiornare iPhone da computer tramite iTunes

Questo è indubbiamente il miglior modo per aggiornare iPhone ed avere un aggiornamento pulito del sistema. Cosa significa? In pratica, iTunes rimuoverà il vecchio software dal melafonino per reinstallare la versione più aggiornata. Infatti se ci fai caso, quando scarichi l’aggiornamento con iTunes, il file che andrai a scaricare è molto più grande rispetto a quello che scaricherebbe il tuo iPhone con il metodo visto pocanzi. Questo perché il tuo iPhone scarica solo i file necessari a migliorare il suo attuale software, mentre iTunes scarica l’intero software.

Per cominciare avrai bisogno di avere iTunes nel tuo computer, per sicurezza, installa la versione più recente di iTunes. Ora collega il tuo iPhone al computer tramite il cavo che hai trovato in dotazione. Se iTunes non si avvia in automatico, avvialo tramite l’apposita icona nel tuo computer. A questo punto, se non è ancora comparsa la richiesta di aggiornamento per il tuo iPhone, clicca sull’icona del tuo iPhone che trovi in alto a sinistra.

aggiornare-iPhone-da-computer-step1

Nella schermata che si aprirà avrai accesso a tutte le informazioni del tuo iPhone, clicca sulla voce Verifica aggiornamenti che trovi al centro della schermata, vedi foto.

aggiornare-iPhone-da-computer-step2

Se la versione di iOS installata sul tuo iPhone è la più aggiornata, comparirà la notifica “Questa versione del software di iPhone è la più recente”. In caso contrario, ti verrà comunicata la disponibilità di una nuova versione di iOS che potrai installare cliccando su “Scarica e aggiorna“. Se preferisci aggiornare iPhone in un secondo momento, puoi cliccare su “Scarica solo” per scaricare l’aggiornamento e aggiornare l’iPhone in un secondo momento.

aggiornare-iPhone-da-computer-step3

Se hai cliccato su “Scarica e aggiorna”, devi lasciar lavorare iTunes che provvederà in automatico a scaricare ed installare l’aggiornamento su iPhone, preservando tutti i dati e le applicazioni presenti al suo interno. Ricorda di non scollegare l’iPhone dal computer fino a quando l’aggiornamento non sarà completato, altrimenti rischierai di bloccare il telefono.

Questo è quanto! Se la guida ti è piaciuta, vedi anche: come usare hotspot iPhone e come fare GIF con iPhone.

Loading...