HomeTelefoniaApplicazioni popolariCome aggiornare WhatsApp

Come aggiornare WhatsApp

Se non riesci a trovare l'ultima versione di WhatsApp, in questa guida ti mostriamo come aggiornare WhatsApp su qualsiasi dispositivo.

Se non riesci a trovare l’ultima versione di WhatsApp, in questa guida spieghiamo come aggiornare WhatsApp non solo sul tuo dispositivo, ma su tutti gli iPhone e smartphone Android. In questa pagina troverai i link diretti per aggiornare WhatsApp alla versione più recente.

Come vedrai a breve, aggiornare WhatsApp è veramente semplice, ma la procedura cambia leggermente in base al tipo di sistema operativo che hai sul tuo dispositivo. Per gli iPhone a partire dal 5 fino all’ultimo modello, il link è lo stesso in quanto utilizzano tutti lo stesso sistema operativo iOS. Stessa cosa per i sistemi operativi basati su Google che riguarda quasi tutti i telefoni Android presenti sul mercato, dai Samsung agli LG.

Detto ciò, andiamo a vedere nel dettaglio come aggiornare WhatsApp sul tuo dispositivo. Siamo convinti che rimarrai piacevolmente sorpreso dalla semplicità dei passaggi illustrati e che, in caso di necessità, sarai in grado di piegarli ai tuoi amici e colleghi bisognosi di aiuto.

Come Aggiornare WhatsApp su iPhone e Android

Aggiornare WhatsApp è un processo molto semplice, se sai dove andare e cosa fare. In breve, questi sono i passaggi da seguire:

  1. Apri questa guida nel tuo smartphone (che ha l’applicazione WhatsApp).
  2. Clicca sul link che trovi di seguito, inerente al tuo modello di telefono.
  3. Tocca “Aggiorna” e segui la procedura guidata di installazione.

Collegamenti diretti per aggiornare WhatsApp all’ultima versione disponibile:

2019 Aggiornamenti WhatsApp: cosa devi sapere

WhatsApp non è supportato su:

  • Windows Phone 8 (o precedente)
  • Sistemi operativi Blackberry
  • Nokia Symbian S60 (o precedente)
  • Sistema operativo Android 2.3.2 e versioni precedenti

Informazioni sugli aggiornamenti disponibili qui sopra:

  • Questi sono i link ufficiali, resi disponibili dagli sviluppatori stessi, quindi sono stabili e completamente sicuri per tutti i dispositivi.
  • Una volta aggiornato il dispositivo all’ultima versione di WhatsApp, le nuove funzionalità relative a tale aggiornamento verranno integrate senza dover fare alcun ulteriore passaggio.
  • Per aggiornare WhatsApp non è necessario alcun tipo di abbonamento, in quanto l’aggiornamento di WhatsApp è sempre gratuito. Puoi aggiornare WhatsApp tutte le volte che vuoi, ogni volta che viene reso disponibile un nuovo aggiornamento.
  • Aggiornare WhatsApp è sempre una cosa positiva, in quanto non solo accederai alle funzionalità e agli aggiornamenti più recenti, ma soprattutto andrai a rimuovere eventuali errori riscontrati nelle versioni precedenti.

Suggerimenti per l’aggiornamento di WhatsApp

Tieni sempre aggiornato WhatsApp, poiché gli aggiornamenti sono frequenti e soprattutto servono a correggere errori e offrire nuove funzionalità agli utenti.

Presta attenzione alle notifiche di aggiornamento e se non dovessi riceverle, controlla regolarmente se è disponibile l’ultima versione di WhatsApp visitando gli appositi store di iPhone (App Store) e Android (Play Store) dal tuo smartphone.

Aggiornamento automatico WhatsApp

Capisco che ogni volta è una rottura andare a cercare l’ultima versione di WhatsApp, ed è per questo che l’App Store di iPhone e il Play Store di Android danno la possibilità di aggiornare automaticamente le applicazioni installate nel tuo smartphone. Anche se questa è un ottima funzione, non significa che le tue App si aggiorneranno automaticamente quando sei collegato al Wi-Fi, ma che potrebbero farlo anche utilizzando la connessione dati della tua SIM.

Disattivare degli aggiornamenti automatici

Un altro inconveniente degli aggiornamenti automatici può verificarsi quando si viaggia all’estero, dove i costi di connessione sono molto alti. Pertanto è bene sapere come disattivare gli aggiornamenti automatici.

Disattivare gli aggiornamenti automatici è un processo abbastanza semplice. Dall’app Google Play, devi toccare l’icona dai tre punti e dal menu che si apre, toccare la voce Impostazioni. Trova l’opzione Aggiornamenti automatici e disattivala.

Per gli utenti iPhone, apri il menu delle Impostazioni > iTunes Store e App Store > Download Automatici, accanto alla voce Aggiornamenti (spostare il cursore a sinistra per farlo diventare bianco).

Vedi anche: Come recuperare le foto cancellate da WhatsAppCome proteggere WhatsApp con Password: Verifica in due passaggi, come leggere un messaggio WhatsApp senza visualizzarlo.

Nota: Potremmo guadagnare una piccola commissione quando fai acquisti tramite link sul nostro sito, senza alcun costo aggiuntivo per te.

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI

ALTRI CORRENALI