Come bloccare un numero privato

Ricevi spesso chiamate da numeri anonimi e non sai come risolvere il problema? In questa guida ti mostreremo come bloccare un numero privato su iPhone e Smartphone Android, risolvendo definitivamente il problema.

bloccare-un-numero-privato

Quante volte ti sarà capitato di essere disturbato da chiamate anonime tanto da chiederti come bloccare un numero privato. Infatti, in molti vorrebbero non ricevere più queste fastidiose telefonate ma non sanno bene come fare per bloccare questi numeri privati.

Ecco perché abbiamo deciso di realizzare questa pratica guida, grazie alla quale ti spiegheremo passo passo come bloccare un numero privato sul tuo cellulare, offrendo soluzioni sia per uno smartphone Android che per un iPhone.

Prima di vedere praticamente cosa fare, devi sapere che, a differenza da ciò che potrai pensare, riuscire a bloccare una telefonata proveniente da un numero anonimo non è una cosa impossibile da fare: vi sono infatti numerose app per smartphone che ti permettono di tutelarti da questi seccatori facendo risultare la linea occupata a chi ti chiama in anonimo, senza alcun costo di installazione. Oppure, in base al tipo di cellulare è possibile riuscire a bloccare un numero anche grazie ad alcune funzioni già presenti sul dispositivo: in entrambi i casi, si tratta di sistemi assolutamente efficaci.

Come bloccare un numero privato su Android

Se il tuo cellulare è uno smartphone Android, per poter bloccare una telefonata con numero anonimo, è consigliabile installare un’applicazione gratis chiamata Calls Blacklist che riesce a filtrare le chiamate facendo risultare sempre occupata la tua linea a chiunque proverà a chiamarti in anonimo.

bloccare un numero privato su Android con Calls Blacklist

Per poter utilizzare quest’app, non dovrai far altro che scaricarla sul tuo cellulare, accedendo a Play Store di Google cliccando sull’apposita icona che trovi nella schermata del cellulare dove sono raggruppate tutte le applicazioni, pigiare sul campo della ricerca e scrivere calls blacklist. Ti verranno restituiti dunque i risultati della ricerca e dovrai cliccare sulla prima icona presente in elenco.

Non ti resterà altro da fare che cliccare su Installa e poi Accetto, attendere che la procedura sia completata e avviare l’app una volta terminato il tutto.

A questo punto per sapere come bloccare un numero privato dovrai lanciare Calls Blacklist e cliccare sul pulsante Disabilita accanto alla voce SMS per non rischiare che vengano filtrati anche i messaggi. Premi poi sull’icona della freccia in giù che si trova in alto e destra e nella sezione Chiamate, pigia sul segno di spunta che trovi vicino a Numeri privati.

Cosa accadrà quando ti chiameranno in anonimo?

Semplicemente, come già detto, chi ti chiama troverà la linea occupata, mentre tu riceverai una notifica sul cellulare che ti avviserà che la telefonata da numero privato è stata bloccata.

Nel caso in cui vorrai disabilitare questo servizio, potrai annullare questa funzione accedendo all’app, cliccando prima sull’icona simile ad un ingranaggio poi sulla voce Chiamate dal menu e spuntare la voce Numeri privati.

Come però abbiamo affermato prima, su alcuni cellulari Android, ad esempio quelli Samsung, potrai bloccare semplicemente un numero privato tramite una funzione già presente sul dispositivo: dovrai cliccare sull’icona raffigurante una cornetta telefonica seguita poi dalla casella Altro che si trova in alto a destra e dal menu che appare selezionare la voce Impostazioni.

A questo punto dovrai cliccare sulla voce Blocca numeri, portare su ON l’interruttore presente vicino alla voce Blocca chiamanti sconosciuti e pigiare sulla freccia che si trova in alto a sinistra del display per confermare le modifiche effettuate.

In questo modo, tutte le telefonate che arriveranno da numero privato verranno bloccate e deviate alla segreteria telefonica.

Anche in questo caso, se si vuol disabilitare questa funzione di blocco, basterà ripetere tutti i passaggi spiegati precedentemente, portando però l’interruttore che si trova vicino alla voce Blocco chiamate anonime su OFF.

Come bloccare un numero privato su iPhone

Nel caso in cui il tuo sia un cellulare iPhone e vuoi sapere come bloccare un numero privato, ci sono importanti novità da sapere: se fino a qualche anno fa non esisteva nessuna app specifica che riusciva a bloccare un numero privato, grazie al nuovo aggiornamento iOS 13, si potranno bloccare in automatico tutte le telefonate che provengono da un numero sconosciuto.

Si tratta di un servizio in grado di proteggere dalle chiamate indesiderate e da spam grazie ad un sistema gestito dagli algoritmi del machine learning di Siri in grado di creare una protezione che filtra le chiamate che arrivano da numeri anonimi e li rimanda direttamente alla segreteria telefonica.

In pratica, quando si riceve una telefonata, il sistema lo confronterà con i numeri in rubrica, con quelli contenuti nelle mail inviate e ricevute e anche con quelli dei messaggi e se non appartiene a nessuna delle liste autorizzate, lo convoglierà alla segreteria telefonica, altrimenti consentirà la telefonata.

Per attivare questa funzione, ti basterà accedere alla sezione Impostazioni presente nella schermata home, ovvero cliccando sull’icona dell’ingranaggio e successivamente pigiare su Telefono: a questo punto ti basterà scorrere verso il basso e spuntare la voce Disattiva l’audio di chiamanti sconosciuti.

bloccare-un-numero-privato-su-iPhone

In questo modo, riuscirai a bloccare tutte le telefonate provenienti da numeri anonimi che, come abbiamo già sottolineato, verranno reindirizzate alla segreteria telefonica e il tuo telefono non squillerà.

Ovviamente, basterà disattivare la voce nel menu Telefono per consentire nuovamente la ricezione delle chiamate da parte di qualsiasi numero dal momento che si potrebbe anche aspettare una telefonata dal corriere o da un’azienda per motivi di lavoro.

Indubbiamente, questa nuova funzione rappresenta un’evoluzione rispetto al classico “Non disturbare” che consente solo di poter bloccare le telefonate in un determinato orario o per un periodo di tempo preimpostato.

Quando invece vuoi bloccare un numero specifico su iPhone, dovrai aprire la schermata per comporre un numero cliccando sull’icona della cornetta, andare su Recenti e premere la lettera “i” situata accanto al numero che si vuole silenziare e premere il pulsante Blocca contatto in modo che quella persona non potrà più mettersi in contatto con te.

Come sapere chi sta telefonando

Diciamo la verità: ogni volta che arriva una telefonata da un numero anonimo vorremmo tanto riuscire a sapere chi si nasconde dietro.

Ebbene, sappi che è possibile riuscire a sapere chi ci ha telefonato in anonimo, grazie a numerosi software on line, il più noto fra tutti senza dubbio è Whooming.

Parliamo di un servizio on line made in Italy, che in realtà è disponibile anche sottoforma di app sia per iPhone che per smartphone Android grazie al quale, attraverso l’inoltro delle telefonate, consente di scoprire chi ci sta contattando in anonimo ed è possibile anche utilizzarlo da linea fissa.

Insomma, i modi per riuscire a bloccare un numero privato e a conoscere chi si cela dietro l’anonimato sono davvero tanti e tutti facilmente applicabili: del resto la privacy è un aspetto fondamentale nella vita di una persona e nessuno dovrebbe mai oltrepassare quella sottile linea che è la vita privata di una persona.

Questo è quanto, se l’articolo ti è piaciuto, vedi anche: Come sapere a chi appartiene un numero di cellulare.

Loading...