Come dividere un PDF

Come si divide un PDF? In questa guida sveliamo il mistero, mostrando alcuni modi per dividere un PDF da Computer, iPhone e Android.

dividere-un-PDF

I file PDF hanno dimensioni variabili, possono essere ad una pagina o avere le dimensioni di un libro. Più il file è grande e più è scomodo da gestire, per questo si preferisce dividere un PDF in più parti, così da poterlo gestire più facilmente.

Per aprire un PDF, di solito usiamo l’app gratuita Adobe Reader, ma questa non è in grado di dividerlo in singole parti. Puoi farlo avviando una prova gratuita di Adobe Acrobat, ma poiché si tratta di un software a pagamento, dopo il periodo di prova, dovrai sottoscrivere un abbonamento mensile.

Se non vuoi spendere un centesimo, ci sono altre app non ufficiali che ti consentono di dividere un PDF in più parti. In questa guida ti mostreremo i migliori modi per dividere un PDF, in modo da renderlo più gestibile!

Come dividere un PDF con Adobe Acrobat

In questo paragrafo ti spiegheremo come dividere un PDF con Adobe Acrobat, l’app ufficiale di Adobe per aprire, modificare e salvare qualsiasi file PDF. Come detto pocanzi, questa è un app a pagamento, ma se devi dividere un PDF, ti basta scaricare la versione di prova di Adobe Acrobat per fare tutte le modifiche che vuoi. Una volta scaricata e installata l’app Acrobat, non ti resta che avviarla tramite l’apposita icona che trovi sul desktop del tuo computer.

Dopo aver avviato Acrobat, in alto a sinistra della finestra clicca su File poi di nuovo, clicca sulla voce Apri. Ora, cerca il file PDF che vuoi dividere per aprirlo con Acrobat. Una volta aperto il file, ti ritroverai davanti una schermata con al centro le pagine del file e due colonne laterali: a sinistra i segnalibri e a destra diverse opzioni. Nella colonna di destra clicca sulla voce Organizza pagine.

dividere-un-PDF-con-Acrobat

Nella prossima schermata avrai davanti a te una panoramica di tutte le pagine del PDF. In alto, clicca sul tasto Dividi (accanto ha l’icona di una forbice). Nella riga subito sotto, puoi decidere se dividere il PDF in base al “Numero di pagine”, “Dimensioni del file” ed in base ai “Segnalibri”. Nella nostra foto abbiamo fatto la prova dividendo il PDF ogni 5 pagine.

dividere-un-PDF-con-Acrobat-1

Per confermare, clicca sopra il tasto blu con scritto Divisione. A questo punto, Acrobat andrà a dividere il PDF in più parti che salverà nella stessa posizione del PDF originale. Per farti un esempio, il file che abbiamo diviso si trova sul desktop e dopo la divisione ci siamo ritrovati altri file sul desktop che sono stati generati da Acrobat al momento della divisione.

Se per dividere un PDF intendi estrapolare solo alcune pagine, il procedimento è leggermente diverso ma altrettanto semplice. Anziché cliccare sulla voce Dividi, clicca su Estrai poi tieni premuto CTRL e fai clic sinistro del mouse sulle pagine che vuoi estrarre. Una volta selezionate le pagine da estrapolare conferma cliccando sul tasto blu Estrai. Si aprirà una nuova scheda con i fogli che hai estratto dal PDF originale, non ti resta che cliccare su File in alto a sinistra, poi Salva con nome e salvare il tuo file.

Come dividere un PDF con PDFsam

PDFsam è una valida alternativa ad Acrobat in quanto ti permette di estrarre, unire, ruotare pagine per creare documenti più complessi. Inoltre, la sua interfaccia è molto intuitiva, quindi se sei un principiante non avrai alcun tipo di problema ad utilizzare questo software.

La prima cosa da fare è scaricare PDFsam dal sito ufficiale ed installarlo nel computer. Ora avvia PDFsam e clicca sulla voce Dividi che trovi in alto a sinistra della finestra.

dividere-un-PDF-con-PDFsam

Nella prossima schermata, clicca su Sfoglia che trovi in alto a destra della finestra per selezionare il file PDF da dividere. Ora scegli come dividere il PDF, in questo caso sceglieremo di dividere il PDF ogni 10 pagine per creare documenti da 10 pagine ciascuno. Vai nel menù Impostazioni di divisione e clicca sulla voce Dividi ogni “n” pagine ed inserisci ogni quante pagine dividere il PDF, noi abbiamo inseriremo 10.

dividere-un-PDF-con-PDFsam-1

Subito sotto, troverai le impostazioni di output dove potrai scegliere la destinazione del PDF diviso. Se lasci tutto com’è, il file verrà salvato nella stessa posizione del PDF originale, altrimenti clicca su Sfoglia che trovi a destra per scegliere una destinazione. Continuando a scendere trovi la voce Impostazioni nomi file, dove poter dare un nome al PDF che PDFsam andrà a generare. Come impostazione predefinita, PDFsam salva il file con il nome “PDFsam_” ma ti basterà rinominare questa scritta per dare un nome ai tuoi file PDF divisi.

dividere-un-PDF-con-PDFsam-2

Per farti capire meglio, noi abbiamo sostituito la scritta “PDFsam_” con “scrivi qui il nome del file”. Dopo aver dato un nome al tuo PDF, clicca su Esegui ed il gioco è fatto.

Come dividere un PDF Online

Se sei una persona a cui non piace scaricare programmi online per paura di prendere malware o virus, in questo paragrafo spieghiamo la soluzione adatta a te. Infatti andremo a spiegare come dividere un PDF online, senza dover scaricare programmi nel computer.

Per prima cosa, vai sul sito iLovePDF e clicca nel riquadro “Dividere PDF“. Si aprirà una pagina bianca  con un grande rettangolo rosso e con scritto al suo interno Seleziona PDF file. Clicca li e scegli il PDF che vuoi dividere.

dividere-un-PDF-online

Nella schermata successiva potrai scegliere di dividere il PDF per intervalli di pagina. Inoltre, potrai aggiungere più intervalli ed unirli tutti in un unico PDF, così da poter  scegliere diverse pagine da estrapolare in un singolo file. Seleziona l’intervallo di pagine che vuoi dividere e quando sei pronto, clicca su “DIVIDERE PDF“.

Come dividere un PDF su iPhone e Android

Se preferisci dividere un PDF da smartphone, c’è un app molto comoda che fa al caso tuo e si chiama iLovePDF. Per scaricarla, vai nello store del tuo telefono, Apple Store per iPhone e Google Play per Android.

dividere-un-PDF-su-iPhone-e-Android

 

Dopo aver installato l’app nel tuo smartphone tocca il tasto APRI per avviare iLovePDF. Nella schermata principale dell’app, tocca il riquadro Dividi PDF e scegli una delle tre opzioni riportate su schermo. Tocca la cartella dello smartphone se il PDF che vuoi dividere si trova nel tuo telefono. Invece, tocca Google Drive o Dropbox se il file si trova in uno dei tuoi account di storage.

Se il PDF si trova nel telefono, tocca l’icona iPhone o Android a seconda del dispositivo che stai utilizzando. Nella schermata successiva tocca il PDF che vedi nell’elenco per aggiungere la spunta verde alla sua sinistra e tocca Successivo per andare al prossimo step. Se non vedi nulla nell’elenco, tocca il cerchio rosso con il + al suo interno per cercare il PDF da dividere.

dividere-un-PDF-su-iPhone-e-Android-2

Scegli come dividere il file, se ad Intervalli personalizzati o intervalli fissi. Nel nostro esempio abbiamo deciso di dividere il PDF ad intervalli personalizzati, dalla pagina 2 alla 10 per ricavarne un unico file con meno pagine. Quindi seleziona in che modo vuoi dividere il tuo PDF e quando sei soddisfatto, tocca il tasto DIVIDI che trovi in basso nello schermo ed il gioco è fatto.

Visto quanto è semplice dividere un PDF? Ora sai come farlo da computer e da smartphone. Se vuoi approfondire l’argomento, guarda la nostra guida su come modificare un PDF.

Loading...