Come fare il backup del registro di sistema

Prima di fare qualsiasi cosa con il registro di sistema, devi assicurarti di fare il backup. In questa guida ti mostreremo come fare il backup del registro di sistema.

backup del registro di sistema windows

Se stai seguendo una guida che richiede di modificare qualcosa nel registro di sistema, molto probabilmente ti staranno suggerendo di effettuare un backup del registro di sistema prima di iniziare le modifiche. Beh non preoccuparti, ci pensiamo noi a spiegarti come fare il backup del registro di sistema.

Il registro è uno degli strumenti più potenti a cui puoi accedere sul tuo computer e, se sai cosa fare, puoi apportare alcune modifiche cruciali. Tuttavia, se non sai cosa stai facendo è molto probabile che rovinerai il tuo PC. Per evitare questo, ti spieghiamo come effettuare il backup del registro di sistema.

Come fare il backup del registro di sistema

Il modo più semplice per farlo è creare un punto di ripristino del sistema. Se qualcosa va storto, puoi sempre utilizzare il punto di ripristino per portare il tuo PC allo stato in cui si trovava quando è stato creato il punto di ripristino.

  • Vai alla barra di ricerca in basso a sinistra e digita “Crea un punto di ripristino”
  • Nella finestra che si aprirà, fai clic sul pulsante “Crea” e assegna al punto di ripristino un nome che ti sarà utile quando dovrai ripristinare il PC.
  • Ora che hai creato il tuo punto di ripristino puoi ripristinare il PC quando vuoi. Per farlo, vai nella barra di ricerca e digita “Crea un punto di ripristino”. Nella finestra che si aprirà, clicca su “Ripristino configurazione di sistema”
  • Seleziona il punto di ripristino che hai creato in precedenza e segui le istruzioni. Un vero gioco da ragazzi.

Esiste un altro modo per effettuare il backup del registro di sistema. È un operazione manuale che ti consente di effettuare il backup di un singolo file di registro o anche di tutte le impostazioni del Registro di Sistema. Continua a leggere per scoprire come.

Come fare il backup dell’intero registro di sistema in un file reg

Il registro segue lo stesso sistema di cartelle gerarchiche del resto del PC, viene visualizzato in modo leggermente diverso. Se vuoi fare il backup dell’intero registro, effettua i seguenti passaggi.

  • Apri il registro andando sulla barra di ricerca e digitando “regedit”, quindi premi Invio.
  • Ora di fronte a te hai il registro aperto e dovresti vedere qualcosa simile all’immagine qui sotto.

backup del registro di sistema

Fai clic con il tasto destro del mouse su “Computer” nella parte superiore e fai clic su Esporta

backup del registro di sistema step2

Salva questo file in un posto facile da trovare. Ciò creerà una copia di tutte le impostazioni nel registro, quindi se qualcosa va storto, puoi fare doppio clic su questo file per esportare queste impostazioni nel tuo registro di sistema.

Tuttavia, ci saranno alcune voci che il registro non sarà in grado di modificare e sono le voci che saranno in esecuzione in quel momento. Questo metodo di backup è buono in casi di emergenza, ma il punto di ripristino risulta essere la scelta migliore.

Come fare il backup di una parte del registro di sistema

Se vuoi fare un backup di una parte specifica del registro, procedi nel seguente modo.

  • Apri il tuo registro di sistema andando nella barra di ricerca in basso a sinistra e inserendo “regedit”, quindi premi Invio.
  • Sulla sinistra dello schermo, ti verranno presentati i file di root per il tuo registro.
  • Ad esempio, se stai lavorando all’interno di “HKEY_CLASSES_ROOT”, fare clic con il tasto destro del mouse sul nome della cartella e clicca su “Esporta”.
  • Salva e conserva questo file. Se commetti un errore durante la modifica di qualsiasi cosa all’interno di quella cartella del registro, puoi ripristinare le impostazioni precedenti semplicemente facendo doppio clic sul file reg creato in precedenza.

Se questa guida ti è stata utile, vedi anche: Come pulire il Registro di Sistema in Windows 10

CONDIVIDI
Loading...