HomeComputerCome fare uno screenshot su Windows 10

Come fare uno screenshot su Windows 10

Fare uno screenshot può essere un buon modo per conservare informazioni importanti o semplicemente condividere cose con i tuoi amici. In questa guida ti mostriamo come fare uno screenshot su Windows 10.

Non sai come fare uno screenshot su Windows 10? Se la risposta è affermativa allora non temere, perché sei arrivato nel posto giusto al momento giusto! Infatti, nelle righe successive ti mostreremo come scattare un istantanea dello schermo in pochi e semplici passaggi.

Fare uno screenshot su Windows 10 può essere utile per catturare le immagini importanti visualizzate sul tuo schermo, come la ricevuta di una transazione appena eseguita o il tuo record su Fortnite che vuoi mostrare ad un amico. Fortunatamente, Windows 10 offre diversi modi per fare uno screenshot e nelle righe successive ti mostreremo nel dettaglio quali sono.

Detto ciò, mettiti comodo e prenditi qualche minuto del tuo tempo libero per leggere questa guida e scoprire come risolvere il problema. Siamo convinti che, rimarrai piacevolmente sorpreso dalla semplicità dei passaggi illustrati e che, in caso di necessità, sarai in grado di spiegarli ai tuoi amici e colleghi bisognosi di aiuto.

Come fare uno screenshot su Windows 10

Come anticipato pocanzi, esistono diversi modi per fare uno screenshot su Windows 10: puoi catturare l’immagine dell’intero schermo, l’immagine di una singola finestra o l’immagine di una determinata area dello schermo. Nelle righe successive ti mostreremo passo passo, come funziona ogni singolo metodo.

Screenshot dell’intero schermo

Il modo più semplice per fare uno screenshot su Windows 10, consiste nel premere i tasti “Windows + Stamp“. Il tasto Stamp ovvero “Stampa Schermo” puoi trovarlo in alto a destra della tastiera dopo i tasti funzione F1, F2 ecc.

Premendo questa combinazione di tasti, scatterai istantaneamente un’immagine dell’intero schermo. Sembra che non succeda nulla, ad eccezione di un leggero oscuramento del display quando si premono i tasti “Windows + Stamp” per fare lo screenshot su Windows 10.

Troverai la foto in formato .png nella cartella Questo PC > Immagini > Screenshot.

Cartella Scrennshot Windows 10

Premendo i tasti “Windows + Stamp“, copierai tutto il contenuto dello schermo, anche se hai due o tre monitor collegati al computer, questa funzione scatterà un’istantanea di tutti i schermi in unica foto formato png.

Screenshot di una singola Finestra

Se invece dell’intero schermo hai bisogno di catturare la schermata di una singola finestra, allora dovrai premere i tasti “Alt + Stamp” e aprire il software Paint. Questo è un software preinstallato in Windows per editare foto in modo molto basilare.

Se non sai come aprire Paint, clicca con il mouse sulla casella di ricerca situata in basso a sinistra dello schermo, quella con al suo interno la dicitura “Scrivi qui per eseguire la ricerca“, poi digita Paint e clicca sull’icona del programma quando verrà mostrata tra i risultati della ricerca.

Paint Windows 10

Una volta avviato Paint, premi i tasti “Ctrl + V” per incollare l’immagine della finestra che hai scattato poco fa. Ora non ti resta che salvare l’immagine cliccando su File > Salva con nome e il gioco è fatto. Prima di salvarla però, puoi anche selezionarla e ritagliarla come meglio credi.

Screenshot di aree specifiche dello schermo

Se invece devi fare uno screenshot su Windows 10 per catturare determinate aree dello schermo, allora puoi utilizzare l’applicazione integrata “Strumento di cattura“.

Per utilizzare questo strumento integrato in Windows 10, procedi come segue: clicca con il mouse sul tasto Start (icona di Windows) situato nell’angolo in basso a sinistra dello schermo e digita la frase “Strumento di cattura” nella casella di ricerca del menù Start. Infine clicca sull’icona del programma che vedrai comparire tra i risultati di ricerca.

strumento di cattura su windows

A questo punto comparirà sullo schermo una piccola finestra, con al suo interno diverse opzioni. Per effettuare lo screenshot di una specifica area all’interno dello schermo in Windows 10, non dovrai far altro che, cliccare sulla voce “Nuovo“.

come usare strumento di cattura

Lo schermo diventerà più chiaro e una croce sostituirà il normale puntatore del mouse. Ora, tieni premuto il pulsante sinistro del mouse e trascina il cursore intorno all’area che desideri scattare. Quando rilascerai il pulsante del mouse, l’area evidenziata verrà catturata come screenshot.

Strumento di Cattura Windows 10

Ora fai clic su File > Salva con nome, scegliere nome e destinazione del file, quindi conferma cliccando sul tasto Salva.

Nota bene: con i futuri aggiornamenti di Windows questo metodo potrebbe non funzionare più, tuttavia, potrai sempre richiamare lo “Strumento di cattura” premendo i tasti “Maiusc + Windows + S” e selezionare l’area dello schermo che vuoi salvare come immagine. L’unica differenza è che l’immagine verrà salvata negli Appunti, quindi dovrai incollarla in Paint come illustrato nel capitolo precedente e salvarla come immagine.

Questo è quanto, ora sai come fare uno screenshot su Windows 10, in pochi e semplici passaggi! Se la guida ti è piaciuta e vuoi imparare altro su Windows 10, allora vedi anche: come personalizzare il menù Start, come disattivare Cortana e tanto altro nella sezione dedicata alle guide su Windows 10.

Nota: Potremmo guadagnare una piccola commissione quando fai acquisti tramite link sul nostro sito, senza alcun costo aggiuntivo per te.

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI

ALTRI CORRENALI