Come installare dissipatore CPU – passo dopo passo

Se il tuo PC non smette mai di farsi sentire, molto probabilmente è colpa della ventola che fa i capricci: il dissipatore della CPU. Ecco una guida visiva dettagliata su come sostituirla con qualcosa di meglio.

cambiare scheda grafica al PC

Che si tratti di modalità turbo, hyper-threading o anche di più core, le moderne CPU hanno fatto molta strada sin dall’inizio del primo microprocessore. E anche se i metodi di produzione sempre più piccoli hanno contribuito a mantenere sotto controllo le emissioni termiche, lo sviluppo corrispondente dei dissipatori CPU “in scatola” è stato un po ‘meno spettacolare. Ancora oggi, né Intel né AMD si preoccupano di dotare i loro processori di qualcosa di più di ciò che è assolutamente necessario, portando a temperature inutilmente elevate e ventole rumorose inarrestabili.

È probabilmente risaputo che la soluzione più efficace e permanente a questo tormento è l’aggiornamento del dissipatore per CPU con uno più grande e sofisticato. Un po ‘meno ovvio, tuttavia, sono i passaggi esatti su come farlo. Ecco cosa è necessario tenere a mente e come rendere l’operazione scorrevole. Vedi anche: Come aggiornare un processore per PC

Scegliere il giusto dissipatore della CPU

Per trovare un modello compatibile, devi prima scoprire che tipo di socket usa la tua CPU. Puoi farlo scaricando e installando l’utility CPU-Z. Avvialo e cerca il campo “Package” nella scheda “CPU”. Questo ti darà le specifiche esatte del socket della tua scheda madre, ad esempio “Socket 775 LGA”. Annota e assicurati che il tuo dispositivo di raffreddamento futuro supporti questo particolare formato (i dispositivi di raffreddamento più costosi sono spesso compatibili con più socket diversi).

installare dissipatore cpu step 1

I dissipatori per CPU possono avere forme e forme diverse, in genere partono da €5 e arrivare fino a €70 a seconda della qualità, del produttore e della popolarità. Quello che dovresti scegliere differisce da socket a socket e dipende da te. Tuttavia, è quasi scontato che oltre i €15 troverai dissipatori migliori di quelli forniti da Intel o AMD. Ovviamente, ti consigliamo di leggere alcune recensioni per scoprire quale dissipatore funziona meglio per il tuo specifico sistema e budget.

Inoltre, le dimensioni contano – almeno in termini di raffreddamento. Mentre i modelli di ventole professionali possono essere due volte più grandi delle loro controparti in scatola e potrebbero sembrare eccessivi all’inizio, sono molto più efficienti a dissipare il calore lontano dal processore a causa della loro maggiore quantità di superficie metallica – chiamato anche “dissipatore”. Quindi, se stai pensando di acquistare un dispositivo di raffreddamento piuttosto “prominente”, potresti voler confrontare le sue misure (in particolare l’altezza) con lo spazio effettivo del case del tuo PC per assicurarti che si adatti al suo interno.

Nota: sebbene la maggior parte dei dissipatori, di solito includa una piccola quantità di pasta termica, la sua qualità può non essere delle migliori, riducendo potenzialmente le prestazioni di raffreddamento. Se vuoi ottenere il massimo dal tuo nuovo dissipatore per CPU, vedi se riesci a mettere le mani su una pasta termica di alta qualità in ceramica o argento (alcune miscele includono anche polvere di diamante).

Come sostituire e installare dissipatore CPU.

Per iniziare, spegnere il sistema e premere l’interruttore sul retro dell’alimentatore su “Off” (a cui è possibile accedere dal retro del PC). Poiché questo sarà un compito abbastanza elaborato, è una buona idea rimuovere tutti i cavi dal computer e posizionarlo su una superficie piatta e ben illuminata per un facile accesso.

1. Apri il case da un lato per vedere meglio l’interno del tuo PC. Molti dissipatori richiedono l’installazione di una piastra posteriore sull’altro lato della scheda madre per stabilizzarli. Se questo è il tuo caso, è probabile che tu debba rimuovere la scheda madre stessa per raggiungere il punto giusto – inizia rimuovendo le viti che tengono in posizione la tua scheda grafica. In caso contrario, passa al punto 7.

installare dissipatore cpu 22

2. Mentre i modelli più vecchi possono essere estratti dallo slot PCI senza ulteriori meccanismi, la maggior parte delle schede grafiche moderne richiedono di tirare una piccola levetta di plastica posta di lato. Alcuni potrebbero persino essere collegati all’alimentazione direttamente con uno o due connettori a 6 pin. Scollegali e rimuovi la scheda.

installare dissipatore cpu 21

3. Quindi, cercare le viti che tengono attaccata la scheda madre al case del PC. Semplicemente, controlla i bordi per trovarli tutti (l’ultimo si trova normalmente sotto la CPU al centro).

installare dissipatore cpu 20

4. Scollegare tutti i cavi collegati alla scheda madre che interferiscono con la rimozione. Se non sei sicuro di poterli ricollegare o meno in un secondo momento, è una buona idea fare una foto mentre tutto è ancora a posto. Contrassegnati nella nostra foto: i connettori di alimentazione a 24 pin e 4 pin e gli slot SATA.

installare dissipatore cpu 19

5. Tipicamente, ci sono nove viti da rimuovere dalle schede madri ATX, anche se questo può variare con altri formati. Assicurati di averle tutte e di metterle in un posto sicuro.

installare dissipatore cpu 18

6. Sollevare con cautela la scheda madre dal case. Spetta a te decidere se rimuovere o meno tutti i cavi dalla scheda madre, in quanto ciò potrebbe complicare eccessivamente la reinstallazione dei pezzi. Per lavorare meglio è consigliato staccare tutti i cavi e mettere la scheda madre da parte.

installare dissipatore cpu 17

7. Un primo piano del nostro vecchio dissipatore per CPU, già un po ‘polveroso. Fa notare la piccola dimensione delle pale della ventola.

installare dissipatore cpu 16

8. Cercare il piccolo cavo a 4 pin che si estende dal dispositivo di raffreddamento alla scheda madre. Rimuovilo delicatamente senza piegare i birilli.

installare dissipatore cpu 15

9. Successivamente, sarà necessario rimuovere il dissipatore stesso. Vedi se c’è una piccola leva sul lato che va spinta verso il basso. A seconda del modello, il metodo esatto di rimozione potrebbe essere diverso. Se non è presente alcuna leva, in genere è possibile trovare quattro puntine a ciascun angolo.

installare dissipatore cpu 14

10. Dopo aver premuto la leva, rilasciare la fascetta metallica da entrambi i lati del dissipatore. Se invece hai a che fare con i push-pin, prova a girare la scheda madre e vedi se riesci a spremere le due metà di ciascun pin per allentarlo.

installare dissipatore cpu 13

11. A sinistra: il nostro nuovo “Scythe Mugen II” (circa € 40); a destra: il vecchio dissipatore stock.

installare dissipatore cpu 12

12. Come avrai notato, la tua CPU è finalmente stata portata alla luce. La pasta untuosa sopra di esso è un composto termico che migliora la conduttività termica tra la CPU e il dissipatore, migliorando così le prestazioni di raffreddamento (l’aria da sola sarebbe significativamente meno efficace). Astenersi dal toccarlo e ignorarlo per ora.

installare dissipatore cpu 11

13. Se il tuo nuovo dissipatore richiede l’installazione di un backplate sulla scheda madre, giralo e fallo.

installare dissipatore cpu 10

14. Inoltre, dare un’occhiata al manuale del produttore e vedere se ci sono istruzioni su come il dissipatore deve essere modificato prima di essere posizionato sulla presa corrispondente. Questo in genere include l’assemblaggio del dispositivo di montaggio in un modo particolare.

installare dissipatore cpu 9

15. Collegare la ventola al dissipatore di calore. Questo è spesso realizzato con l’aiuto di staffe metalliche.

installare dissipatore cpu 8

16. È ora di tornare alla CPU. È altamente consigliato rimuovere il resto della vecchia pasta prima di applicare una nuova dose. Pulire accuratamente con un panno pulito.

installare dissipatore cpu 7

17. Successivamente, prendi un altro pezzo di stoffa e inumidiscilo leggermente con alcool puro o abrasivo (almeno il 70% +). Spazzare delicatamente la superficie della CPU con un paio di volte per rimuovere tutti i residui. Fare attenzione a non toccare accidentalmente la superficie, poiché probabilmente lascerà impronte digitali unte.

installare dissipatore cpu 6

18. Applicare una piccola dose di pasta termica fresca – un po ‘più piccola delle dimensioni di una nocciolina – sulla parte superiore della CPU e distribuirla uniformemente con l’aiuto di un foglio di carta resistente (i biglietti da visita funzioneranno). L’idea è di coprire completamente l’intera superficie mantenendo lo strato il più sottile possibile per garantire condizioni di raffreddamento ideali.

installare dissipatore cpu 5

19. Se presente, assicurati di rimuovere la pellicola di plastica che copre la parte inferiore del dissipatore della CPU. Dopo averlo fatto, cerca di non toccare accidentalmente con le dita la superficie metallica.

installare dissipatore cpu 4

20. Mettere in posizione tutte le viti necessarie della piastra posteriore e ruotare il dissipatore finché non si adatta alla loro posizione. Abbassalo delicatamente sulla CPU, senza girarlo troppo quando va a contatto della CPU. Stringere le viti che collegano il dissipatore alla piastra posteriore / scheda madre.

installare dissipatore cpu 3

21. Una volta che il dissipatore è collegato saldamente alla scheda madre, assicurarsi che spinga fuori l’aria dalla parte posteriore del case per ottimizzare il flusso d’aria.

installare dissipatore cpu 2

22. Come ultimo passaggio, rimettete la scheda madre nel case del PC e ricollegate tutte le viti necessarie, nonché i cavi e le schede PCI rimosse in precedenza. Non dimenticare di collegare la spina di alimentazione della ventola al connettore a 4 pin sulla scheda madre prima di richiudere il pc.

installare dissipatore cpu 1

Test della tua nuova installazione

Se tutto è andato secondo i piani, il tuo nuovo e migliorato PC è pronto. Accendilo e probabilmente noterai presto una significativa riduzione del rumore della ventola. Per verificare se la nuova configurazione rimane stabile, è necessario sottoporla a uno stress test. Scarica Prime95 così come SpeedFan per dare alla tua CPU qualcosa di intensivo su cui lavorare mentre si misura la sua temperatura di picco.

installare dissipatore cpu - speedfan

Apri entrambi i programmi e attiva una routine di test sotto Prime95. Dopo circa 3 minuti, la temperatura dovrebbe iniziare a appiattirsi (se raggiunge i 90 ° C o più, annullare il test, poiché qualcosa è probabilmente andato storto durante l’installazione). Annota i risultati ed esci da Prime95 chiudendolo dalla barra delle applicazioni.

È una buona idea confrontare la temperatura finale con configurazioni hardware simili da Internet per vedere se il dispositivo di raffreddamento può competere con gli standard generali. Tuttavia, come regola generale, qualsiasi cosa al di sotto dei 70 ° C va bene e qualsiasi cosa sotto i 60 ° C è abbastanza buona. Vedi anche la nostra guida sulla temperatura ottimale della CPU

Nota: Prime95 è uno dei stress test più intensivi disponibili per le CPU e li spingerà oltre i limiti quotidiani. Pertanto, non preoccuparti se la ventola del tuo nuovo dissipatore inizia a diventare rumorosa durante il test, dal momento che il tuo PC non dovrà gestire carichi di lavoro paragonabili nelle impostazioni quotidiane e probabilmente rimarrà molto più silenzioso, anche durante i giochi.

CONDIVIDI
Loading...