HomeTelefoniaiPhoneCome mettere una canzone come suoneria su iPhone

Come mettere una canzone come suoneria su iPhone

In questa guida ti mostreremo come trasformare una canzone o un qualsiasi file audio in una suoneria per il tuo iPhone. La nostra guida passo passo è tutto ciò di cui hai bisogno.

Non riesci a trovare la suoneria della tua canzone preferita? Non vuoi pagare per acquistarla? Qualunque sia il motivo del tuo problema, sei arrivato nel posto giusto al momento giusto! Infatti, nelle righe successive ti mostreremo come mettere una canzone come suoneria su iPhone in meno di cinque minuti.

Abbiamo suddiviso l’intero processo in passaggi dettagliati, in modo che tu possa prendere qualsiasi parte di una canzone o qualsiasi file musicale, per ascoltarlo quando le persone ti chiamano sul tuo iPhone. Il procedimento è molto semplice e completamente gratuito, tuttavia richiederà l’utilizzo di iTunes, in quanto, non è possibile mettere una canzone come suoneria su iPhone utilizzando app di terze parti. Questo, perché Apple non consente alle applicazioni di scrivere nella cartella in cui risiedono le suonerie, quindi ignora tutte le applicazioni che vantano di creare suonerie perché non possono.

Detto ciò, mettiti comodo e prenditi qualche minuto di tempo libero per leggere questa guida e scoprire come risolvere il tuo problema. Siamo convinti che, rimarrai piacevolmente sorpreso dalla semplicità dei passaggi illustrati e che, in caso di necessità, sarai in grado di spiegarlo ai tuoi amici bisognosi di aiuto.

Prepara la tua canzone

Prima di spiegarti come mettere una canzone come suoneria su iPhone, sappi che, devi avere nel tuo computer l’ultima versione di iTunes e il brano da utilizzare come suoneria dovrà trovarsi nella libreria musicale di quest’ultimo. In caso contrario, dovrai importarla manualmente su iTunes in formato MP3 o AAC.

Per importare un brano avvia iTunes dal tuo computer, facendo doppio clic sul suo collegamento o cercandolo tramite il menù Start di Windows. Una volta avviato iTunes, fai clic sulla voce del menù File, seleziona Aggiungi file alla libreria, quindi cerca il brano che vuoi impostare come suoneria su iPhone.

Sempre in iTunes, fai clic sull’album che contiene il brano, quindi cliccaci sopra con il tasto destro del mouse e seleziona Informazioni brano.

Scegli una parte della canzone

Nella finestra che si aprirà fai clic sulla scheda Opzioni, poi seleziona le caselle Inizio e Fine. Infine, digita il momento esatto in cui la suoneria debba iniziare e finire.

Per conoscere i valori esatti dovrai prima ascoltare la canzone e annotare l’esatto momento (minuti e secondi) in cui desideri che inizi. Il tempo di Fine dovrà essere entro 30 secondi dal tempo di Inizio, in quanto, 30 secondi è la durata massima di una suoneria.

tempi di inizio e fine canzone iTunes

Per essere ancora più preciso puoi anche utilizzare i valori decimali. Ad esempio, se il pezzo che ti piace inizia tra 25 e 26 secondi, prova ad inserire “0:25:5” nella casella di inizio. Qualora i valori decimali non fossero sufficienti, puoi inserire anche i millesimi di secondo, quindi prova con “0:25:568”. Infine fai clic su OK per confermare e chiudere la finestra.

Crea versione AAC

Il prossimo passo per mettere una canzone come suoneria su iPhone, consiste nel convertire l’estratto appena creato in formato AAC. Quindi, seleziona la canzone di prima cliccandoci sopra con il mouse (basta un clic), poi clicca su File situato in alto a sinistra della finestra e scegli Converti > Crea versione AAC. Se non vedi la voce “Crea versione AAC”, passa al capitolo successivo.

convertire brano in iTunes

Ora dovrebbe apparire una traccia duplicata nell’album ma con durata differente. Se così non fosse, vedi se è comparso un nuovo album nella tua libreria di iTunes, con un singolo brano al suo interno.

Abilita l’encoder AAC

Se non vedi l’opzione per creare file musicali in formato AAC, è perché le impostazioni di importazione non sono impostate correttamente. Clicca quindi su “Modifica“, situato nel menù superiore di iTunes e seleziona “Preferenze…“.

Assicurati di essere nella scheda “Generali” e fai clic sul pulsante “Impostazioni importazione“, situato accanto alla voce “Quando inserisci un CD”, poi scegli “codificatore AAC” nel menù a discesa “Importa usando”.

Orari di Inizio e di Fine

Per non creare confusione con i tuoi brani musicali, apri l’album musicale da cui hai scelto la canzone e clicca con il tasto destro del mouse su quella canzone. Quindi, seleziona “Informazioni brano” e fai clic sulla scheda “Opzioni“.

Ora togli la spunta dagli orari di Inizio e di Fine per riportarli ai loro orari originali e clicca su OK per confermare.

Se non seguirai questo passaggio, ogni volta che riprodurrai quel brano, ascolterai solo il pezzo che va dall’orario di Inizio e di Fine, selezionati in precedenza.

Trova il file nel computer

Ora torna all’album contenete la canzone appena creata che utilizzerai come suoneria su iPhone. Quindi, cliccaci sopra con il tasto destro del mouse e seleziona “Mostra in Esplora file“. Se invece stai utilizzando un Mac, clicca sulla voce “Mostra nel Finder“.

In questo modo avrai accesso al file e potrai modificarne l’estensione, cosa che spiegheremo nel passaggio successivo.

Cambia l’estensione del file

A questo punto si aprirà una nuova finestra contenente il file musicale che hai convertito con iTunes. Questo sarà evidenziato e dovrebbe avere un nome del genere “nome-canzone.m4a”, dove “nome-canzone” sta ad indicare il nome della canzone stessa.

Se non vedi la parte .m4a (cioè solo il nome della canzone “Better off alone” anziché “Better off alone.m4a”), è perché Windows è impostato per nascondere le estensioni dei file. In questo caso, fai clic su Visualizza in alto a sinistra della finestra e metti il segno di spunta alla voce “Estensioni nomi file“.

Ora che l’estensione .m4a è visibile, clicca sulla canzone con il tasto destro del mouse e seleziona l’opzione “Rinomina“. Quindi, cambia l’estensione da .m4a a .m4r e premi Invio per confermare, altrimenti fai clic in uno spazio bianco all’interno della finestra.

cambiare estensione file Windows

Nel pop-up che apparirà, fai clic sul tasti Si per confermare e modificare l’estensione del file.

Poiché basta poco per sbagliare questo passaggio, sappi che, se le estensioni dei file sono nascoste, non puoi semplicemente aggiungere .m4r quando rinomini il file. Perché quello che otterrai sarà questo: il tuo file passerà da “Better off alone.m4a” a “Better off alone.m4r.m4a”. Quindi non funzionerà.

Importa e sincronizza la suoneria

Il passaggio successivo per mettere una canzone come suoneria su iPhone, consiste nell’importare la suoneria all’interno del tuo iPhone. Per farlo, collega il telefono al computer tramite il suo cavo USB. Se richiesto, digita il codice di accesso del telefono e attendi fino a quando l’icona del telefono non comparirà in iTunes.

Se a questo punto comparirà un messaggio come questo: “Consenti a questo computer di accedere alle informazioni su iPhone?“, allora fai clic su “Continua” per consentire al computer di comunicare con il tuo iPhone.

Sotto la voce “Dispositivi” nella colonna laterale sinistra in iTunes, cerca il tuo telefono e cliccaci sopra per visualizzare le varie cartelle multimediali del tuo melafonino. Individua la voce “Suonerie” e cliccaci sopra per visualizzare eventuali suonerie personalizzate all’interno del tuo iPhone. Se non ne hai, l’elenco sarà vuoto.

Ora torna alla finestra in cui vi era il file evidenziato della suoneria convertita e cliccaci sopra con il tasto destro del mouse, quindi seleziona copia. Altrimenti, se il file è selezionato premi Ctrl + C su Windows o Command + C su Mac.

Torna in iTunes, nella pagina “Suonerie” del tuo iPhone e premi Ctrl + V su Windows o Command + V su Mac, per incollare la suoneria e sincronizzarla nel tuo iPhone. Se hai difficoltà nel copiare la suoneria, leggi la nostra guida su come fare copia e incolla.

Se tutto è andato per il verso giusto, la suoneria apparirà nell’elenco delle suonerie e verrà caricata nel tuo iPhone.

Nota: abbiamo illustrato questo metodo, perché non è possibile trascinare la suoneria da una cartella del tuo computer su iTunes.

Rimuovi la suoneria da iTunes

Anche se non è necessario eliminare la versione AAC del brano appena creato dalla libreria musicale di iTunes, noi ti consigliamo di farlo, in quanto potrebbe crearti solo confusione, soprattutto se decidi di creare più di una suoneria.

eliminare canzone da iTunes

Se dovessi riprodurre in modo casuale tutti i brani presenti nella libreria musicale di iTunes, potresti ritrovarti ad ascoltare anche le suonerie create per il tuo iPhone, anziché le tracce originali delle tue canzoni preferite. Quindi, prendi questo capitolo come un suggerimento.

Mettere la canzone come suoneria su iPhone

Ora che la canzone convertita in suoneria è nel tuo iPhone, tutto ciò che devi fare è impostarla come nuova suoneria.

Per farlo, apri l’App Impostazioni nel tuo iPhone e pigia sulla voce “Suoni e feedback aptico“. Ora scorri la schermata verso il basso e pigia sulla voce “Suoneria“, situata nella sezione “Stili Vibrazione e Suoni”. Le suonerie personalizzate compariranno in cima all’elenco, sopra le suonerie predefinite. Basta selezionare una di queste suonerie personalizzate per impostarla come suoneria su iPhone.

Ma non è tutto, perché puoi utilizzare le tue suonerie personalizzate anche per altre cose, come gli avvisi dei messaggi di testo, le mail e tanto altro ancora.

Toni di avviso personalizzati

Se vuoi impostare un tono personalizzato per i tuoi messaggi di testo, notifiche delle email in entrata o in uscita, avvisi dei promemoria o qualsiasi altra cosa, dovrai effettuare i stessi passaggi visti pocanzi per il cambio della suoneria. L’unica differenza è che dovrai selezionare le singole sezioni nella pagina “Suoni e feedback aptico” presente nel menù Impostazioni del tuo iPhone.

Basta selezionare l’opzione che preferisci, ad esempio pigia sulla voce “Suoneria SMS” per visualizzare l’elenco della sezione “Suonerie Avvisi”. Scorrendo la schermata verso il basso, vedrai l’elenco delle suonerie, con le tue suonerie personalizzate in cima alla lista.

Tuttavia, usare una canzone di 30 secondi come avviso per i messaggi di testo non è una buona idea. Per questo tipo di notifiche sono più indicati gli effetti sonori di breve durata. E, nel caso te lo stai chiedendo, non c’è differenza tra un “brano” e un “Effetto sonoro” in iTunes, quindi non è necessario utilizzare un pezzo di una canzone come tono di avviso personalizzato.

Tutto quello che ti serve è un effetto sonoro di un formato che iTunes possa importare (solitamente MP3) e verrà convertito come qualsiasi altra canzone. Quindi, ripeti la stessa procedura illustrata in questa guida, per creare e sincronizzare l’effetto sonoro nel tuo iPhone e selezionalo come mostrato.

Nota: Potremmo guadagnare una piccola commissione quando fai acquisti tramite link sul nostro sito, senza alcun costo aggiuntivo per te.

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI

ALTRI CORRENALI