HomeComputerCome pulire il registro di sistema in Windows 10

Come pulire il registro di sistema in Windows 10

Il registro di sistema è il cuore del software di ogni computer. In questa guida ti mostreremo come accedere al registro di sistema in Windows 10 per assicurarti che tutto funzioni correttamente.

Ti hanno consigliato di pulire il registro di sistema di Windows 10, ma non hai la più pallida idea di come fare? Nessun problema, perché sei arrivato nel posto giusto al momento giusto! Infatti, nelle righe successive ti mostreremo come fare, in pochi e semplici passaggi.

Il registro di sistema è la spina dorsale di Windows 10. Contiene un database con le opzioni e impostazioni del sistema operativo e di tutte le applicazioni in esso installate. Per garantire la salute generale e il benessere del computer, ogni tanto è necessario dare una pulita, per assicurarsi che, non vi siano voci danneggiate o errate. Fortunatamente, pulire il registro di sistema in Windows 10 è un operazione semplicissima quando si hanno i strumenti giusti e quello che vogliamo fare, sta nel consigliarti quali strumenti utilizzare.

Detto ciò, mettiti comodo e prenditi qualche minuto di tempo libero per leggere questa guida e scoprire come risolvere il tuo problema. Siamo convinti che, rimarrai piacevolmente sorpreso dalla semplicità dei passaggi illustrati e che, in caso di necessità, sarai in grado di spiegarlo ai tuoi amici bisognosi di aiuto.

Effettua un backup del Registro di Sistema

Prima di smanettare nel registro di sistema è bene eseguire un backup. Se non sai come fare, segui la nostra guida: Come fare il backup del registro di sistema in Windows 10.

Indipendentemente da quali siano le tue intenzioni, cerca di essere molto cauto quando metti mano al Registro di Sistema. Perché sembra una cavolata, ma se elimini la cosa sbagliata potresti compromettere il funzionamento del computer. Detto questo, finché non inizi a cliccare qua e la cancellando cose a caso, puoi stare tranquillo.

Come pulire il registro si sistema in Windows 10

Per questa guida, raccomandiamo l’utilizzo di Auslogics Registry Cleaner. Questo è un programma gratuito, considerato tra i migliori e più sicuri nel garantire l’integrità del registro di sistema.

Scarica e avvia il programma. Nella prima schermata clicca su “Fai clic per installare“. Nella schermata successiva togli la spunta alla voce “Installa BoostSpeed” in modo da non installarlo. Stessa cosa per Auslogics Driver e la toolbar di Yahoo. Dopo aver fatto tutto, premi “Avanti” per installare Auslogics Registry Cleaner. Se ancora non lo hai fatto, crea ora un punto di ripristino per il tuo registro di sistema. È importante che tu lo faccia, perché se qualcosa va storto, puoi sempre tornare a questo salvataggio.

Apri Auslogics Registry Cleaner e vai nelle impostazioni. Assicurati che “Backup delle modifiche” sia spuntato. Sul lato sinistro, il pannello mostrerà quali aree del registro devono essere scansionate. Fai clic destro nell’area grigia sotto tutte le voci e selezionare “Controlla Solo Sicuri“.

windows 10 come pulire il registro di sistema

Una volta fatto questo, premi il pulsante “Esegui Scansione Ora” e dai tempo al tuo computer di completare la scansione.

Ora non andare nel panico, perché probabilmente vedrai molti errori, ma non preoccuparti. Come in foto, la stragrande maggioranza di questi sono comuni e non influiscono sulle prestazioni della tu computer.

windows 10 come pulire il registro di sistema step2

Gli errori saranno suddivisi per categoria e gravità, quindi se stai cercando qualcosa di specifico, qui puoi trovarlo.

Al termine della scansione, tutti i problemi verranno selezionati, quindi, se desideri effettuare una correzione generale e provare a correggerli tutti, questa è sicuramente un’opzione che potresti valutare. Tuttavia, questo comporta alcuni rischi, poiché potrebbe causare più danni che benefici.

In caso di dubbi, puoi sempre provare a risolvere tutti i problemi e riavviare il PC. Se noti qualche problema, puoi sempre tornare al tuo punto di salvataggio che abbiamo consigliato di fare in precedenza.

Puoi anche fare clic destro con il pulsante del mouse in un punto bianco sotto i risultati e cliccare su “Deseleziona tutto”, che ti permetterà di selezionare manualmente le voci che vuoi riparare.

windows 10 come pulire il registro di sistema step3

Se invece conosci già la chiave di registro di sistema che ti sta dando problemi, puoi andare a cercarla cliccando su Visualizzazione > Trova chiavi del registro di sistema.

windows 10 come pulire il registro di sistema step4

Se desideri tornare indietro e ripristinare le voci che hai rimosso, puoi farlo andando su File > Rescue Center dove puoi vedere i tuoi punti di ripristino. Fai clic destro sul backup desiderato e premi “Ripristina“.

Se hai qualche dubbio su una specifica voce di registro, puoi sempre usare Google per cercare discussioni in merito e valutare il da farsi.

Ora hai tutti gli strumenti a tua disposizione per pulire il registro registro di sistema in Windows 10. Ricordati sempre di salvare un punto di ripristino prima di andare a ripulire gli errori che trovi dopo la scansione.

Nota: Potremmo guadagnare una piccola commissione quando fai acquisti tramite link sul nostro sito, senza alcun costo aggiuntivo per te.

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI

ALTRI CORRENALI