Home Computer Come ruotare un video

Come ruotare un video

Scopri come ruotare un video con questa semplice guida! Spiegheremo nel dettaglio come ruotare un video su computer (Windows, MacOS) e su dispositivi mobile come iOS e Android.

Come dici? Non sai come ruotare un video che è orientato nel verso sbagliato? Bene, perché abbiamo la soluzione che fa al caso tuo! Infatti, in questa utile guida ti mostreremo come ruotare un video in pochi e semplici passaggi.

Molto spesso iniziamo a registrare un video con i nostri smartphone e dopo pochi secondi facciamo l’errore di girare il telefono per avere un inquadratura migliore. Così facendo, ci ritroviamo con un video orientato nel verso sbagliato e spesso non sappiamo come risolvere il problema. In questa guida ti mostreremo nel dettaglio, come ruotare un video girato male da qualsiasi dispositivo.

Detto ciò, mettiti comodo e prenditi cinque minuti di tempo libero per leggere questa guida e risolvere finalmente il tuo problema. Siamo convinti che alla fine rimarrai piacevolmente sorpreso dalla semplicità dei passaggi da seguire, ma non perdiamoci troppo in chiacchiere e vediamo come si fa!

Indice

Come ruotare un video su Windows

Esistono moltissimi modi per ruotare un video su Windows ma in questo capitolo ti mostreremo i due che secondo noi sono i migliori. Su Windows 10 puoi ruotare un video utilizzando l’app Editor Video preinstallata in Windows, mentre se hai una versione più datata di Windows, ti mostreremo come ruotare un video con VLC, un software multimediale gratuito, disponibile per qualsiasi piattaforma.

Ruotare un video con VLC

VLC è un lettore multimediale gratuito che puoi scaricare su qualsiasi piattaforma. Il punto forte di questo software è che riesce a riprodurre quasi tutti i formati video esistenti, grazie all’ampia libreria di codec installati al suo interno. Ruotare un video con VLC non è così semplice come nell’Editor Video di Windows 10, ma se hai un sistema operativo Windows più datato e disponi di VLC, ecco come puoi fare per ruotare un video.

Per prima cosa, apri il video con VLC. Se VLC è il tuo lettore video predefinito, non dovrai fare altro che cliccare due volte sul file video per aprirlo in VLC, altrimenti fai clic destro sul file video poi seleziona Apri con > VLC media player.

Dovresti quindi vedere un anteprima del video che purtroppo è orientato nel verso sbagliato. Utilizzando il menù superiore, clicca sulla voce Strumenti, quindi seleziona Effetti e filtri per aprire la finestra “Regolazioni ed effetti”. Qui avrai diverse schede e impostazioni, fai clic sulla scheda Effetti video, che trovi nella parte superiore della finestra, seleziona la scheda Geometria e clicca nella casella di controllo Trasformazione.

ruotare un video con VLC media player

Utilizza il menù a discesa per ruotare il video, quindi seleziona il corretto angolo di rotazione (nel nostro caso è 270 gradi) e conferma facendo clic sul tasto Chiudi. In alternativa puoi cliccare sulla casella di controllo Rotazione e scegliere il corretto angolo di rotazione da applicare al video, ma nella maggior parte dei casi dovresti risolvere utilizzando la funziona Trasformazione.

A questo punto il video dovrebbe essere orientato nel verso giusto ma la modifica non è permanente, quindi prima di chiudere VLC dobbiamo procedere al salvataggio del file video. Utilizzando il menù superiore, fai clic sulla voce Strumenti e seleziona Preferenze per accedere alla pagina “Preferenze di base”, quindi fai clic sulla voce Tutto che trovi in basso a sinistra della finestra per accedere alle “Preferenze avanzate”.

Nella colonna di sinistra vai in Uscita del flusso > Flusso sout > Transcodifica. In alternativa utilizza la casella di ricerca situata in alto a sinistra della finestra, digitando “Transcodifica“, quindi fai clic sulla voce Transcodifica, scorri la pagina verso il basso per mettere la spunta nella casella di controllo Filtro trasformazione video, quindi clicca sul tasto Salva per confermare.

Ora clicca sulla voce Media, che trovi nel menù superiore di VLC e seleziona Converti / Salva. Nel riquadro “Selezione file” usa il mouse per fare clic sulla voce Aggiungi, quindi cerca e clicca due volte sul file video che hai appena ruotato.

Adesso clicca sul menù a discesa Converti / Salva che trovi in basso a destra della finestra e fai clic sulla voce Converti.

Nella pagina successiva individua la sezione Destinazione e fai clic sul tasto Sfoglia, quindi scegli una posizione e assegna un nome al tuo video appena ruotato, infine clicca su Salva per confermare. Tornerai quindi nella finestra Converti, fai clic sul tasto Avvia per esportare il tuo video e il gioco è fatto.

Editor Video in Windows 10

Il modo più semplice per ruotare un video su Windows 10 è grazie all’app Editor Video che trovi preinstallata nel sistema operativo. Il primo passo da compiere è avviare l’app Editor Video e cliccare sul tasto Nuovo progetto video che trovi in alto a sinistra della finestra.

Quindi assegna un nome al tuo video e premi OK per confermare. Ti ritroverai nella schermata di progettazione, quindi fai clic sul tasto Aggiungi che trovi in alto a sinistra della finestra, seleziona la voce Da questo PC, cerca e clicca sul file video che vuoi ruotare e fai clic su Apri per confermare. Ti ritroverai davanti una schermata come questa.

Ora clicca sulla voce Posiziona nello storyboard, altrimenti clicca e tieni premuto con il mouse sopra l’anteprima del video, infine trascinalo nella Storyboard che trovi nella parte bassa della finestra.

Dopo aver posizionato il video nella Storyboard, compariranno una serie di voci per l’editing video. Per ruotare il video, fai clic sull’icona della freccia che gira in senso orario, situata all’estrema destra della Storyboard vicino l’icona del cestino, quindi scegli il giusto orientamento per il tuo video.

Ora che il video è orientato nel verso giusto non resta che salvarlo, quindi fai clic sulla voce Termina il video, situata in alto a destra della finestra e utilizza il menù a discesa per selezionare la risoluzione del tuo video, infine premi il tasto Esporta per confermare.

Scegli in quale cartella salvare il video e rinominalo a tuo piacere, infine premi il tasto Esporta per avviare il processo di esportazione. La durata di questo processo varia in base alla dimensione del file, può durare pochi secondi come anche diversi minuti. Al termine dell’esportazione il file video si avvierà automaticamente e potrai vedere se tutto è andato per il verso giusto.

Come ruotare un video su MacOS

Ruotare un video su MacOS è ancora più semplice di quanto visto fin’ora per Windows. Infatti, puoi utilizzare il lettore multimediale QuickTime Player e in men che non si dica il tuo video sarà orientato nel verso giusto. Ma non perdiamoci in chiacchiere e vediamo subito come si fa!

Il primo passo da compiere è aprire il video con QuickTime Player, quindi fai doppio clic sul file video e attendi l’avvio del programma.

Nell’interfaccia principale del programma, fai clic su Modifica, la voce del menù che trovi in alto a sinistra dello schermo, poi utilizza le opzioni: Ruota a sinistra, Ruota a destra, Speculare e Capovolto per ruotare il video e metterlo nel verso giusto.

Ora non resta che salvarlo, quindi clicca su File, la voce del menù che trovi in alto a sinistra dello schermo e clicca su Salva, altrimenti usa la scorciatoia da tastiera Command+S. Qualora l’opzione Salva non fosse cliccabile, vai su File > Esporta come, scegli quindi con quale risoluzione salvare il video, assegna un nome al file e premi Salva per confermare.

In questo modo verrà creato un nuovo video con l’orientamento giusto, mentre il video originale non verrà modificato. Semplice vero?

Come ruotare un video su Android

Qualora non avessi un computer a portata di mano, puoi facilmente ruotare un video dal tuo Smartphone o Tablet Android grazie all’app Google Foto. Tutto ciò che ti serve è un account Google e l’app Google Foto.

Per la maggior parte dei dispositivi Android, l’app Google Foto è già preinstallata, ma se non la trovi nel tuo dispositivo, puoi facilmente scaricarla da qui:

Caricare un video su Google Foto

Prima di poter ruotare un video dal tuo Smartphone o Tablet Android, sarà necessario caricarlo su Google Foto.

caricare video in Google Foto

Apri il video che vuoi ruotare e tocca l’icona di condivisione, quindi scorri la pagina verso il basso e fai tap sulla voce Carica su foto, infine controlla che l’account Google sia corretto e premi il tasto Carica per confermare.

Ruotare un video con Google Foto

Una volta caricato il video in Google Foto, siamo pronti a ruotare il video, quindi avvia Google Foto dal tuo Smartphone o Tablet Android, pigiando sull’icona dell’applicazione, che trovi in una delle schermate Home del tuo dispositivo.

girare un video con Google Foto

Individua quindi il video appena caricato, quindi toccalo con il dito per aprirlo. Nella schermata di riproduzione del video, tocca l’icona modifica, situata in basso al centro dello schermo, quindi pigia sul tasto Ruota finché il video non sarà nella posizione corretta e conferma toccando la scritta Salva copia, situata in alto a destra dello schermo.

Come ruotare un video su iPhone

Ruotare un video su iPhone è ancora più semplice di quanto visto pocanzi per Android, infatti puoi facilmente ruotare i video registrati male, utilizzando la funzione integrata di modifica video.

Per prima cosa, apri l’app Foto che trovi in una delle schermate Home del tuo iPhone e cerca il video che vuoi ruotare, quindi selezionalo per riprodurlo.

capovolgere un video su iPhone

Ora, con il dito tocca la scritta Modifica, che trovi in alto a destra dello schermo e seleziona l’icona taglia e ruota locata in basso a destra dello schermo, vicino la scritta Fine. Adesso, per orientare il video nel verso giusto usa il comando Ruota, che trovi nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e conferma pigiando sulla scritta Fine, situata in basso a destra dello schermo. A questo punto il video verrà salvato con il nuovo orientamento e sarà visibile, insieme agli altri video, nella Galleria del tuo iPhone.

Visto quanto è stato semplice? Se la guida ti è piaciuta, vedi anche: come registrare lo schermo del PC e come creare un video con foto.

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI