Come sapere quando cambiare la batteria su iPhone

Se il tuo iPhone sembra lento, ma non sei sicuro se è abbastanza lento da giustificare un cambio della batteria, questi passaggi potrebbero aiutarti a decidere cosa è meglio fare.

scopri quando cambiare la batteria del tuo iphone

Se hai un nuovo iPhone (iPhone 8, 8 Plus o il tanto atteso iPhone X ), i problemi di batteria sono l’ultima cosa a cui pensi. Ma per quelli con gli iPhone più vecchi, la batteria è sicuramente la prima causa di rallentamenti. In questa guida vi spieghiamo come sapere quando cambiare la batteria su iPhone e come avere il cambio batteria da Apple per solo €29.

Controlla l’usura con un’app

La cosa più semplice da fare è scaricare un’app come Battery Life (ci sono più app con quel nome, ma la versione di RBT Digital, sembra essere la migliore).

La prima cosa che l’app farà è visualizzare un gigantesco grafico della prima pagina che mostra il livello di usura della batteria . Ecco tre versioni che puoi confrontare. Il primo è su iPhone 6s Plus di 2 anni; il secondo è un iPhone 6s più piccolo acquistato un anno fa; il terzo è un iPhone X che ha appena una settimana.

quando cambiare batteria iphone

Il livello di usura è la capacità della batteria di sostenere una carica rispetto alla sua capacità quando è nuovo di zecca. Ad esempio, un iPhone X viene fornito con una batteria (l’ iPhone X in realtà ha due batterie all’interno ) con una capacità totale di 2.716 milliampere all’ora (mAh); in base all’app Battery Life, ha ancora quella piena capacità. Tuttavia, l’iPhone 6s Plus ha una batteria che originariamente era in grado di 2,725 mAh, ma ora può contenere solo 2.300 mAh, ovvero l’84% di quello che una volta poteva gestire.

come sapere quando cambiare batteria iphone

Ogni controllo effettuato con l’app, viene salvato nella cronologia, quindi riuscirai a vedere come la capacità di carica diminuirà nel tempo. Solitamente ciò avviene dopo un numero considerevole di cicli di carica. Un ciclo di carica si verifica ogni volta che si scarica il 100 percento della capacità della batteria, che non deve essere fino a 0. Se per esempio hai il telefono al 30% lo carichi fino all’80% e ripeti questa operazione due volte al giorno, hai effettuato un ciclo completo di carica. (50% la prima volta e 50% la seconda).

Apple dice che le sue batterie funzionano bene fino a 500 cicli di ricarica che di solito si fanno in un anno o due. Purtroppo al momento nessuna app ti consente di vedere quanti cicli di carica hai fatto sul tuo iPhone ma le cose potrebbero cambiare. Apple promette in futuro di implementare nuovi funzioni in iOS per verificare lo stato della batteria. Per il momento possiamo controllare quanti cicli di carica sono stati fatti utilizzando un computer.

Controlla i cicli di carica su un PC

Può sembrare strano dover utilizzare un pc per vedere quanti cicli di carica sono stati effettuati sulla batteria del tuo iPhone, ma è cosi.

Su un Mac, scarica coconutBattery , che ti dirà tutto sulla salute della batteria del tuo Mac. Collega il tuo iPhone al Mac tramite cavo in ditazione, quindi avvia coconutBattery per ottenere una lettura del dispositivo iOS. Sotto i grafici della capacità di carica, vedrai un elenco che dice “Cicle Count” in modo da vedere quanto ti manca alla temuta soglia dei 500. Se acquisti la versione Plus di coconutBattery potrai monitorare tutte le informazioni tramite Wi-Fi senza dover collegare il tuo iPhone tramite USB.

Funziona anche su iPad, ma gli iPad non vengono rallentati da iOS, anche se sono modelli più datati.

Gli utenti di Windows possono usare iBackupBot ; funziona su Windows 7, 8 e 10 e costa $ 35 dopo aver usato la prova gratuita di 7 giorni. Apparentemente serve per il backup di tutti i tipi di informazioni da un dispositivo iOS al PC, ma quando si collega un iPhone al PC e si avvia iBackupBot, si costruisce un profilo telefonico, dove è anche possibile accedere a una sezione chiamata Ulteriori informazioni che mostra chiaramente un “CycleCount” sotto la sezione batteria.

In alternativa è possibile contattare Apple tramite il loro sito web di supporto, dare loro il controllo remoto del tuo iPhone e rileveranno lo stato di salute della batteria. Superati i 500 cicli di ricarica è possibile richiedere ad Apple il cambio batteria a soli €29. Per chi ama il risparmio si possono trovare kit su eBay di batteria e tools per soli €15 e seguire qualche video online. Noi con il nostro iPhone 6 Plus abbiamo fatto cosi ed è filato tutto liscio. Il telefono ora è migliorato moltissimo, quindi se riscontrate problemi di rallentamenti, molto probabilmente risolverete sostituendo la batteria.

Vedi anche: Come caricare correttamente la batteria del telefono

CONDIVIDI
Loading...