Come sbloccare Adobe Flash Player

Se non riesci più a riprodurre i contenuti Flash dei tuoi siti preferiti, non temere, perché in questa utile guida ti mostreremo come sbloccare Adobe Flash Player nel browser del tuo computer.

attivare-Adobe-Flash-Player

Come dici? Non riesci più a visualizzare contenuti flash con il tuo browser ed ora vuoi sapere come sbloccare Adobe Flash Player per risolvere il problema? Nulla di più semplice, in questa guida ti mostreremo come ovviare al problema in pochi e semplici passaggi. Ma cos’è Adobe Flash e perché non riesci più a riprodurne i contenuti dal browser?

Adobe Flash, era una delle principali tecnologie Web e veniva usato per uso prevalentemente grafico, creazione di filmati, giochi e interi siti web. Ma oggi, Adobe Flash Player è bloccato per impostazione predefinita su quasi tutti i browser Web. Questo perché, la maggior parte degli sviluppatori di browser (Mozilla, Google e Microsoft) ha abbandonato Adobe Flash a favore del più recente HTML5 e la stessa Adobe ne ha annunciato il fine vita per il 2020.

Di conseguenza, la maggior parte dei browser, per impostazione predefinita non eseguiranno più i contenuti Adobe Flash. Tuttavia ci sono delle situazioni in cui Flash Player può tornare ancora utile e il suo utilizzo risulta indispensabile per la visualizzazione di alcuni contenuti, come filmati e giochi online. Per questo, ora ti mostreremo come sbloccare Adobe Flash Player su Chrome, Firefox, Edge, Safari e Internet Explorer.

Indice

Come sbloccare Adobe Flash Player

Nei prossimi capitoli ti mostreremo come sbloccare Adobe Flash Player, indipendentemente dal browser che utilizzi per navigare in Internet. Tutto ciò che devi fare è prenderti cinque minuti di tempo libero per leggere e mettere in pratica le nostre indicazioni. Sei pronto? Cominciamo!

Abilitare Adobe Flash Player in Google Chrome

In Google Chrome non è necessario scaricare Flash Player in quanto è già integrato nel browser. Quando navighi su internet, il browser evidenzia i contenuti Flash all’interno delle pagine con un icona a forma di puzzle. Per avviare il contenuto, non devi far altro che, cliccare sull’icona del puzzle e premere la voce Consenti.

Qualora non fosse possibile selezionare il tasto Consenti, bisognerà andare ad agire sulle impostazione Flash all’interno del browser Chrome. Per farlo, avvia Chrome e clicca sopra l’icona dei tre puntini verticali che trovi in alto a destra della finestra. Clicca sulla voce Impostazioni poi scorri la pagina fino in fondo e clicca sulla voce Avanzate. Nella sezione Privacy e Sicurezza, clicca sulla voce Impostazioni sito ed infine sulla voce Flash.

Attivare Adobe Flash Player in Chrome

Se vedi la stessa schermata della foto, ovvero la scritta “Impedisci ai siti di eseguire Flash (opzione consigliata)” allora significa che il lettore Flash non è attivo. Per attivare il Flash Player in Chrome, non dovrai far altro che, cliccare sopra il pulsante grigio per farlo diventare blu. Se la scritta cambia in “Chiedi prima” significa che il lettore Flash è stato attivato correttamente.

Adesso non resta che testate qualche contenuto Flash. Quindi, visita il sito Web con i contenuti Flash che non riuscivi a visualizzare, fai clic con il mouse sopra l’icona del “pezzo di puzzle” e clicca su Consenti. La pagina Web si ricaricherà e i contenuti Flash saranno finalmente visibili.

Abilitare Adobe Flash Player in Firefox

Se in Google Chrome il Flash Player è integrato nel browser, in Firefox non è così, quindi, prima di iniziare dovrai scaricare il Flash Player dal sito ufficiale di Adobe. Prima di cliccare sopra il tasto Installa adesso, rimuovi le spunte nei riquadri situati all’interno della colonna “Offerte facoltative” per evitare l’installazione di software aggiuntivo.

Al termine del download, avvia il file appena scaricato e porta a termine l’installazione seguendo passo passo le istruzioni riportate a schermo. Al termine dell’installazione, avvia Firefox dal tuo computer e visita il sito Web con i contenuti Flash.

Come dicevamo prima per Chrome, anche Firefox evidenzierà i contenuti Flash con icone a forma di mattoncino lego. Per abilitarne la riproduzione ti basterà cliccare sull’icona del mattoncino lego all’interno della barra degli indirizzi e successivamente su Consenti. In alternativa, clicca su uno dei mattoncini lego presenti nella pagina poi su Consenti per abilitarne la riproduzione.

Se non riesci in nessun modo a riprodurre i contenuti Flash, evidentemente il plug-in non è stato attivato correttamente. Quindi, clicca sull’icona delle tre linee orizzontali che trovi in alto a destra della finestra e fai clic sulla voce Componenti aggiuntivi. Nella pagina che si apre, all’interno della colonna di sinistra clicca Plugin ed individua Shockwave Flash.

Clicca sull’icona dei tre puntini orizzontali a destra della scritta Shockwave Flash e scegli la voce Chiedi prima di attivare. Ora prova a tornare nel sito con i contenuti Flash e tutto dovrebbe funzionare alla perfezione.

Abilitare Adobe Flash Player in Edge

Anche Edge dispone di Flash Player integrato, ma se non riesci a visualizzare i contenuti Flash e vuoi sapere come sbloccare Adobe Flash Player in Edge, i passi da seguire sono i seguenti: Avvia Edge e clicca l’icona (…) che trovi in alto a destra della finestra.

Ora clicca sulla voce Impostazioni, poi nel menu di sinistra fai clic su Avanzate e se disattivata, attiva l’opzione Usa Adobe Flash Player cliccando sopra il pulsante di attivazione.

attivare Adobe Flash Player in Edge

Adesso dobbiamo testare il Flash Player e per farlo, visita uno dei siti con contenuti Flash che non riuscivi a visualizzare. Se hai seguito ogni passo di questa guida, Edge evidenzierà i contenuti Flash con icone a forma di pezzo di puzzle. Clicca sopra il pezzo di puzzle poi sulla voce Consenti una volta per abilitarne la riproduzione dei contenuti Flash. Visto quanto è stato facile?

Purtroppo non è possibile impostare il Flash Player in modo che riproduca automaticamente i contenuti Flash di ogni sito, ma dovrai abilitarli manualmente ogni volta. Questo è un bene, in quanto non tutti i siti hanno al loro interno contenuti sicuri ed è meglio che sia tu a decidere quale sito sia affidabile e quale no.

Abilitare Adobe Flash Player in Safari

In questo capitolo ti mostreremo come sbloccare Adobe Flash Player in Safari. Purtroppo quest’ultimo non dispone del Flash Player integrato, di conseguenza, prima di procedere con la nostra guida dovrai scaricarlo dal sito ufficiale di Adobe. Una volta nella pagina ufficiale di Adobe clicca sul tasto Scarica e completa l’installazione al termine del download.

Ora che il Flash Player è installato all’interno del Mac, avvia Safari e nella barra in alto a sinistra, vai in Safari > Preferenze > Siti web. Metti il segno di spunta accanto la voce Adobe Flash Player situata in fondo la barra laterale sinistra e imposta l’opzione Chiedi nel menu a tendina Quando visito altri siti Web, che si trova in basso a destra. Così facendo, sarai tu a decidere su quali siti abilitare il lettore e su quali negarne la riproduzione, se invece preferisci riprodurre sempre i contenuti Flash, scegli la voce Attivo.

Ora non resta che testare il Flash Player, quindi chiudi la finestra Siti web e visita il sito con i contenuti Flash che non riuscivi a riprodurre. Safari evidenzierà i contenuti Flash di una pagina con la scritta Fai clic per utilizzare Flash, cliccaci sopra poi fai clic su Autorizza ed il gioco è fatto.

Se tutto è andato per il verso giusto, ora dovresti riuscire a riprodurre qualsiasi contenuto Flash dei vari siti Web. Se il lettore va bene ma non riesci a riprodurre i contenuti Flash in un sito in particolare, accedi al menu Safari > Preferenze > Siti web. Ora seleziona la voce Adobe Flash Player dal menu laterale e seleziona Chiedi nel menu a tendina collocato accanto all’indirizzo del sito di tuo interesse nella lista Siti Web attualmente aperti.

Abilitare Adobe Flash Player in Internet Explorer

Come per Firefox e Safari, Internet Explorer non dispone del Flash Player integrato, di conseguenza dovrai installarlo prima di procede con la guida. Quindi, scarica Adobe Flash Player dal sito ufficiale di Adobe, cliccando sul tasto Installa adesso per scaricare il Plugin.

Una volta installato il Plugin, avvia Internet Explorer e fai clic sull’icona a forma di ingranaggio situata in alto a destra della finestra. Individua e fai clic sulla voce Gestione componenti aggiuntivi e nella finestra che si apre, seleziona Tutti i componenti aggiuntivi dal menu a tendina Mostra.

Nella lista dei componenti aggiuntivi, cerca e seleziona la voce Shockwave Flash Object poi clicca sul tasto Attiva che trovi in basso a destra della finestra. Se al posto del tasto Attiva, vedi il tasto Disattiva, significa che Adobe Flash Player è già attivo nel browser Internet Explorer.

Ora non resta che testare il corretto funzionamento del Flash Player visitando il sito con i contenuti Flash che non riuscivi riprodurre. Se hai seguito per filo e per segno la nostra guida, ora dovresti riuscire a riprodurre senza problemi i contenuti Flash di ogni sito Web.

Questo è quanto, se la guida ti è piaciuta, vedi anche: Come abilitare i cookie e come bloccare le notifiche di un sito.

Loading...