Come scaricare Fortnite su MAC, PC, PS4 e XBOX

Fortnite, il gioco di sopravvivenza co-op online è diventato in breve tempo uno dei giochi Battle Royale più popolari in circolazione. In questa guida vi spieghiamo come scaricare Fortnite gratis, su PC, Mac, PS4 e Xbox.

scaricare fortnite

Fortnite è uno dei giochi più popolari del momento e non è difficile capire perché. Da quando Epic Games ha inserito la modalità Battle Royale, per gli utenti è diventato un vero spasso da giocare. Che tu sia solo o in squadra con gli amici, il divertimento è assicurato. Se hai sentito parlare di Fortnite e sei curioso di giocarci, in questa guida ti mostriamo come scaricare Fortnite su Mac, PC, PS4 e Xbox One.

Scaricare Fortnite su Mac, PC, PS4 e Xbox One è semplicissimo e può giocarci chiunque riesca ad eseguirlo. Di seguito riporteremo i requisiti necessari ad avviare correttamente Fortnite su MAC e PC. Inoltre il gioco pesa circa 9/15GB su ogni piattaforma, quindi è bene controllare se si dispone dello spazio necessario all’installazione, prima di iniziare a scaricare Fortnite.

Scaricare Fortnite su Mac o PC

Molto probabilmente gli utenti MAC e PC sapranno già che non è possibile scaricare Fortnite da Steam. Quindi i fan di Fortnite dovranno andare sul sito ufficiale di Epic Games per scaricare la loro copia gratuita.

SCARICALO DA QUI

Gli utenti che intendono usare il gioco su MAC e PC, dovranno creare e configurare un account Epic Games.

CREA ACCOUNT EPIC GAMES

Inoltre gli utenti MAC (OS X Yosemite) dovranno avere installata la versione 10.10.5 o successiva per il corretto funzionamento del Launcer di Epic Games.

REQUISITI DI SISTEMA FORTNITE:

Minimi:

  • Intel HD 4000
  • Core i3 2.4 Ghz
  • 4 GB di RAM
  • Windows 7/8/10 64-bit o Mac OSX Sierra (10.12.6+)

Raccomandati:

  • GPU DX11 equivalente Nvidia GTX 660 o AMD Radeon HD 7870
  • VRAM da 2 GB
  • Core i5 2.8 Ghz
  • 8 GB di RAM
  • Windows 7/8/10 a 64 bit

Fortnite è disponibile in diverse versioni:

  • Battaglia Reale (PVP) free-to-play, quindi gratis
  • Pacchetto Fondatore (PVE) a partire da €39,99

Se non ti interessa il gioco PVE allora potresti divertirti ugualmente con la versione gratuita PVP, Fortnite Battle Royale. Tuttavia, Fortnite è destinato a diventare un gioco free-to-play entro la fine dell’anno, il che significa che un pò di attesa potrebbe farti risparmiare qualche soldo.

Scaricare Fortnite su PS4

Su console PS4, Fortnite è un gioco free-to-play, quindi giocabile gratuitamente, inoltre per accedere alle funzioni online non è richiesto un account PlayStation Plus. Puoi scaricare Fortnite direttamente dalla tua console, andando su PlayStation Store.

In alternativa puoi utilizzare questo link per scaricare il gioco dal tuo browser.

Nella pagina ufficiale del gioco affermano che Fortnite occupa poco meno di 7 GB di spazio ma per installarlo dovrai avere almeno 10 GB a disposizione.

Non riesci ad installare Fortnite su PS4 perché non hai abbastanza spazio sulla console? Vedi come sostituire Hard Disk alla PS4.

Scaricare Fortnite su XBOX

Anche su Xbox One e Xbox One X, Fortnite è free-to-play, ma per giocarci bisogna avere un abbonamento Xbox Live Gold attivo.

Puoi scaricare il gioco direttamente dalla tua console andando nella sezione Xbox Store ed usare la barra di ricerca per trovare Fortnite Battle Royale. In alternativa, puoi utilizzare questo link per scaricare il gioco utilizzando il tuo browser.

Scaricare Fortnite su iPhone e iPad

Al momento non è possibile giocare a Fortnite su dispositivi mobili, ma la sulla pagina ufficiale del gioco è possibile iscriversi alla lista di attesa per l’evento su invito di Fortnite per iOS.

Il che significa che quando il gioco sarà disponibile per i dispositivi iOS (iPhone, iPad), riceverete un invito via mail con il link per scaricare il gioco sui vostri dispositivi, cosi da averlo sempre con voi e non perdere mai una battaglia.

ISCRIZIONE LISTA DI ATTESA

Per avere maggiori informazioni sull’uscita di Fortnite per dispositivi mobile, clicca su questo link per seguire le ultime news.

CONDIVIDI
Loading...