Come spostare le App sulla scheda SD

Hai terminato lo spazio di archiviazione interno del tuo Smartphone o Tablet Android? Ecco come spostare le App sulla scheda SD per risolvere il problema!

Il tuo Smartphone Android sta esaurendo lo spazio di archiviazione e vorresti sapere come spostare le App sulla scheda SD? Bene, perché sei nel posto giusto al momento giusto! Infatti, in questa utile guida ti mostreremo come alleggerire la memoria interna del tuo dispositivo Android, spostando le App nella scheda SD.

Sembra assurdo, ma la maggior parte dello spazio di archiviazione viene occupato dal sistema operativo e dalle App preinstallate. Di conseguenza, una volta che inizi a scaricare App, scattare foto e girare video, rischi di rimanere senza spazio di archiviazione in men che non si dica. Fortunatamente, nella maggior parte dei dispositivi Android è presente uno slot per schede microSD che permette di espandere la memoria di archiviazione interna, inserendo una scheda di memoria economica. Scopri le più economiche su Amazon.

Nei capitoli successivi ti mostreremo nel dettaglio, come spostare le App sulla scheda SD del tuo Smartphone o Tablet Android. Quindi mettiti comodo e prenditi cinque minuti di tempo libero per leggere questa guida e risolvere così il tuo problema.

Informazioni Utili

Prima di iniziare con la nostra guida, devi sapere che non tutti i dispositivi Android consentono di spostare le App nella scheda SD. Infatti, la maggior parte dei smartphone di fascia alta sta abbandonando questa funzione per via della sempre più ampia memoria di archiviazione di cui dispongono. Questa è una funzione che puoi trovare facilmente nei smartphone di fascia medio bassa e che dispongono di uno slot per schede microSD.

Inoltre, anche se il tuo smartphone supporta questa funzione, non è detto che le app al suo interno lo facciano. Per esempio, ci sono applicazioni di giochi che occupano oltre 1 GB di spazio, ma che ti consentono di spostare nella scheda SD solo una piccola parte di questi dati. Detto ciò, puoi comunque spostare tutte le applicazioni che riesci, in modo da risparmiare spazio nella memoria interna del tuo smartphone. Ecco come si fa!

Come spostare le App sulla scheda SD

Come anticipato pocanzi, spostare le App sulla scheda SD del tuo dispositivo Android è un operazione molto semplice e che può fare chiunque. Quindi, per prima cosa vai nelle Impostazioni del tuo Smartphone o Tablet Android, pigiando sull’icona raffigurante un ingranaggio che trovi in una delle schermate Home del tuo dispositivo. Con il dito, scorri la pagina verso il basso, quindi cerca e pigia sulla voce Applicazioni.

A questo punto vedrai l’elenco di tutte le App installate nel tuo dispositivo, quindi pigia sull’app che desideri spostare per accedere alla pagina delle informazioni dell’applicazione. Ora cerca la voce Memoria archiviazione e pigiaci sopra con il dito, quindi vedi se nella sezione Memoria archiviazione usati è presente il tasto Cambia.

Come detto in precedenza, non tutte le App avranno l’opzione che gli consente di essere spostate nella scheda SD, ma quando ne troverai una che lo permette, pigia sul tasto Cambia e seleziona la voce Scheda SD. Se nessuna delle tue App presenta il tasto Cambia, evidentemente perché il tuo dispositivo non presenta questa funzionalità.

A questo punto si aprirà una pagina di conferma, quindi fai Tap sul tasto Sposta che trovi in basso a destra dello schermo, per spostare l’app nella scheda SD del tuo dispositivo Android.

Adesso devi solo attendere che il tuo dispositivo Android sposti l’app nella scheda SD e il gioco è fatto. Qualora volessi spostare nuovamente l’app nella memoria interna del dispositivo, segui la procedura inversa, pigiando sul tasto Cambia e selezionando Memoria dispositivo.

Questo è quanto, ora sai come spostare le App nella scheda SD del tuo dispositivo Android. Se la guida ti è piaciuta, vedi anche: come liberare spazio su Android.