Il notebook non si accende? Come riparare un computer che non si avvia

Suggerimenti di esperti su come riparare un PC o un laptop che non si avvia e avvia Windows.

il notebook non si accende

Se il tuo PC o notebook non si accende, non farti prendere dal panico. Potresti essere in grado di risolverlo da solo provando questi cinque metodi. Qui spiegheremo le possibili cause e come provare a sistemare un PC o notebook che non si avvia.

1. Controllare l’alimentazione

Notebook

Questo è uno dei problemi più comuni. Ci sono varie cose che possono andare storte, dall’usare un alimentatore del notebook sbagliato (che fornisce la tensione sbagliata) a un fusibile bruciato nella spina.

il notebook non si accende

Potrebbe essere che il tuo alimentatore si sia semplicemente bruciato. Innanzitutto, assicurati che la batteria abbia un po ‘di carica. Se non sei sicuro, e non vedi alcun indicatore di alimentazione sulla batteria, rimuovila completamente e utilizza solo il caricatore di rete.

Controlla anche che il caricabatterie sia quello giusto per il tuo notebook. Molti molti notebook, in particolare dello stesso produttore, utilizzano lo stesso attacco, e se ne possiedi più di uno, non è troppo difficile confersi. L’alimentatore sbagliato potrebbe fornire una tensione diversa o una corrente insufficiente, per questo il notebook non si accende.

Controlla il cavo stesso, poiché gli alimentatori vengono spesso maltrattati, specialmente se li porti ovunque. I punti deboli sono alle estremità dove il filo si unisce al mattone nero e alla spina che si collega al notebook. Se riesci a vedere i fili colorati all’interno della protezione esterna nera, potrebbe essere il momento di acquistare un nuovo alimentatore.

PC

Anche gli alimentatori per PC possono dare problemi. Poche persone hanno un ricambio che possono installare e testare. C’è un fusibile all’interno del alimentatore stesso, ma dovrai rimuoverlo dal PC e quindi rimuovere la custodia di metallo per verificare se questo è il problema.

il pc non si accende

Uno dei problemi più comuni di alimentazione del PC è che il PC si spegne inaspettatamente anziché avviarsi del tutto.

Se il LED è acceso e indica che l’energia è in arrivo, assicurati che il pulsante di accensione sia collegato e che funzioni correttamente.

È possibile collegare insieme i pin della scheda madre (controlla il manuale della scheda madre) per eliminare il pulsante di accensione dall’equazione.

2. Controlla lo schermo

Notebook

Prova a disconnettere eventuali display esterni inclusi proiettori e monitor per assicurarti che non impediscano al tuo notebook di avviarsi su Windows.

Se il LED di alimentazione del computer si illumina e si sente ronzio del disco rigido o della ventola, ma non c’è alcuna immagine sullo schermo, quindi oscurare la stanza e verificare che non ci sia un’immagine molto debole sullo schermo.

È facile pensare che un notebook non si stia avviando quando in realtà è lo schermo il problema.

notebook non si accende 1

Se è presente un’immagine debole, ad esempio la schermata di accesso a Windows, è probabile che l’inverter dello schermo si sia rovinato. Questo componente cambia la corrente continua (CC) proveniente dalla batteria o dall’alimentatore a una corrente alternata richiesta dallo schermo.

Sostituire un inverter non è troppo difficile se hai a portata di mano con un cacciavite, ma è fondamentale acquistare la parte di ricambio giusta. Poiché gli inverter non sono esattamente economici, non puoi permetterti di sbagliare.

Se il tuo computer portatile sembra funzionare correttamente, ma non c’è alcuna immagine, il pannello LCD potrebbe essere in errore. Sostituire lo schermo di un notebook è possibile , ma difficile, e anche gli schermi possono essere costosi. Se si tratta di un notebook più vecchio, vale la pena considerare l’acquisto di uno nuovo.

PC

Non c’è molto che puoi fare per riparare un monitor PC rotto, ma è facile – o più semplice – scambiare il cavo di alimentazione e il cavo video o persino l’intero monitor per vedere se questo è il motivo per cui il tuo PC non si avvia.

il notebook non si accende windows

3. Rimuovere eventuali unità USB o schede di memoria

Supponiamo che alimentatore e schermo siano ok, ma il computer rimane bloccato nella schermata di caricamento di Windows. Uno dei problemi frequenti è la presenza di una unità USB lasciata inserita in una porta USB. In genere vedrai un messaggio di errore come “Sistema operativo non trovato” che può portare a panico inutile.

In realtà, potrebbe significare che il BIOS è impostato per provare l’avvio da unità di archiviazione rimovibili (incluse le schede) prima del disco rigido interno. Potrebbe anche essere un disco rimasto nel lettore DVD o Blu-ray, quindi controlla anche quelli e rimuovi tutto.

4. Provare un disco di ripristino

Se visualizzi messaggi di errore diversi o non ci sono schede, dischi o dischi esterni che causano il problema, prova a utilizzare un disco di ripristino.

Se ne hai uno, puoi utilizzare il DVD di Windows, ma altrimenti puoi scaricare (utilizzando un altro computer – ovviamente) un’immagine di un disco di ripristino e masterizzarlo su un CD o DVD o estrarlo su un’unità flash USB. È quindi possibile avviare da questo e tentare di risolvere il problema con Windows.

Se un virus sta causando il problema, utilizza un disco di ripristino da un provider antivirus poiché questo includerà strumenti di scansione in grado di individuare e rimuovere il malware.

5. Avviare in modalità provvisoria

Anche se non riesci ad avviare Windows, potresti essere in grado di entrare in modalità provvisoria. Premi F8 mentre il portatile si avvia e riceverai un menu che offre l’avvio in modalità provvisoria.

Se riesci ad accedere alla modalità provvisoria, potrai annullare le modifiche che hanno impedito il riavvio del computer. Puoi provare a disinstallare tutti i nuovi programmi che hai installato di recente, disinstallare un driver che è stato aggiornato di recente o creare un nuovo account utente se l’account è corrotto.

Se vedi un’opzione per riparare il tuo computer, prova ad avviarla, ma affinché funzioni, avrai bisogno del tuo CD di Windows.

6. Verificare la presenza di hardware difettoso o incompatibile

Se hai installato dei nuovi componenti al tuo pc (RAM, Scheda Video ecc), forse la causa potrebbero essere proprio loro. Quindi ti consiglio di rimuoverli per reinstallare i vecchi e vedere se il problema si è risolto.

Se la tua scheda madre ha un display LED che mostra i codici di errore, cerca nel manuale o online per scoprire cosa significa il codice mostrato.

CONDIVIDI
Loading...