Come posizionare gli altoparlanti del Dolby Surround

Se ti piace andare al cinema e vorresti avere gli stessi effetti sonori a casa tua, l'Home Theatre è ciò che ti serve. In questa guida spieghiamo con configurare gli altoparlanti del tuo Home Theatre 5.1 e 7.1

come posizionare gli altoparlanti 7.1

Dolby afferma che l’audio rappresenta il 50 percento dell’esperienza cinematografica, quindi  per goderti al massimo i tuoi film preferiti a casa, dovresti avere un bel impianto Dolby Surround. In questa guida spieghiamo come posizionare gli altoparlanti Dolby Surround nel tuo salotto.

Supponiamo che tu abbia già un impianto Dolby Surround o magari stai pensando di acquistarne uno ma non sai come posizionare gli altoparlanti del Dolby Surround in modo corretto. La nostra guida ti darà un’idea su come fare.

Il mercato ci offre molte soluzioni per il Dolby Surround ma questa è una guida universale, quindi non hai di che preoccuparti.

Stiamo parlando di una semplice stanza quadrata, ma cercherò di consigliarti anche per stanze differenti e più complesse. Ti parlerò inoltre del più classico Dolby Surround in circolazione, il 5.1 piuttosto che 7.1 e 9.1 – il primo numero indica la quantità di altoparlanti, mentre il secondo indica la quantità di Subwoofer. La maggior parte dei DVD, Blu-Ray e servizi di streaming come Netflix supportano il Surround 5.1 – pochi invece supportano il 7.1 o addirittura il 9.1.

Come configurare un sistema audio surround

Non parleremo di cose come l’inserimento di cavi e simili, piuttosto ci concentreremo sulla disposizione degli altoparlanti, che è probabilmente la cosa più importante di un impianto surround. Stiamo usando il posizionamento suggerito da Dolby.

Come in ogni configurazione audio, c’è un “punto in particolare” dove l’esperienza sonora è ottimale. Presupponendo che il televisore si trovi di fronte al divano ed a una distanza adeguata, il punto ideale per la massima esperienza sonora è il centro del divano.

posizionare gli altoparlanti home theatre

Canale centrale

Iniziamo con il canale centrale, che viene utilizzato principalmente per le voci. Dovrai posizionarlo al centro sotto la TV e di fronte il punto ideale di ascolto che abbiamo menzionato poco fa.

Altoparlanti anteriori

I prossimi sono i diffusori anteriori (sinistro e destro) che costituiscono gran parte di un sistema 5.1 in termini di miscelazione dell’audio. Devono stare ai lati della TV con un angolo di 22° dall’altoparlante centrale e all’altezza della testa.

Altoparlanti posteriori

Gli altoparlanti posteriori, conosciuti anche come satelliti, sono coloro che ti danno l’impressione di essere nel film. Sono loro che ti fanno sentire le pallottole sfrecciare vicino la tua testa e gli elicotteri arrivare in lontananza.

Dovrai posizionarli ai lati del divano (o del punto menzionato poco fa) con un angolo di 90° rispetto alla linea centrale. Questo significa che molto probabilmente avrai bisogno di supporti o di montarli a muro in base a com’è fatta la stanza. Se non hai modo di posizionare gli altoparlanti ai lati, puoi sempre posizionarli dietro il divano, su un davanzale o dei scaffali. Otterrai comunque un ottimo effetto Dolby Surround. In questo caso, inclina gli altoparlanti verso il punto giusto, come i diffusori anteriori – vedi la guida 7.1 di seguito.

Subwoofer

Ultimo ma non meno importante è il subwoofer, che riproduce suoni a bassa frequenza. In pratica riproduce effetti come un temporale o il suono di un carro armato che ti passa davanti. Il posizionamento del subwoofer è meno critico, quindi mettilo dove c’è spazio, ma l’idealmente sarebbe su un lato qualsiasi del tuo supporto TV.

Surround 7.1

Se hai un sistema audio surround 7.1, significa che avrai due diffusori posteriori satellitari aggiuntivi e dovrai posizionarli dietro il punto giusto (menzionato poco fa). L’angolazione ideale è 135° dalla linea centrale.

Se stai avendo difficoltà nel posizionare gli altoparlanti posteriori del 5.1, mettili come nella seconda foto. Non aver paura di muovere gli altoparlanti, perchè puoi sempre fare dei piccoli spostamenti per vedere se riesci a migliorare l’esperienza sonora. Assicurati anche che tutti i diffusori abbiamo la strada libera fino al punto centrale del divano in quanto nulla deve bloccare il suono.

CONDIVIDI
Loading...