Vinted come funziona

Ti piacerebbe guadagnare qualche soldo vendendo i vestiti che non indossi più? In questa guida dettagliata su come funziona Vinted, ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno per iniziare a guadagnare con Vinted.

Di la verità, incuriosito dallo spot pubblicitario hai subito aperto il browser del tuo smartphone per capire meglio come funziona Vinted e se può far al caso tuo per liberare spazio nel tuo guardaroba, vendendo i vestiti che non indossi più. Se questo è il motivo allora sei nel posto giusto! Infatti, nelle righe successive spiegheremo nel dettaglio tutto ciò che devi sapere riguardo questo fantastico servizio di cui si parla tanto anche in TV.

Vinted è una piattaforma online gratuita che permette di vendere, scambiare e acquistare capi d’abbigliamento di seconda mano. Facile e sicura da utilizzare, questa è un ottima piattaforma dove puoi vendere vestiti, scarpe e accessori che non utilizzi più, ma anche per acquistare vestiti di seconda mano in ottime condizioni. I costi di spedizione sono sempre a carico dell’acquirente, mentre i prodotti possono essere acquistati anche da utenti residenti all’estero.

Nelle righe successive spiegheremo cos’è e come funziona Vinted. Entreremo più nel dettaglio mostrandoti come creare un profilo Vinted, come configurare al meglio l’account, come caricare i tuoi primi articoli da mettere in vendita e come effettuare le spedizioni. Troverai tutto in questa guida dettagliata su come funziona Vinted. Ma non perdiamoci in chiacchiere e iniziamo spiegando cos’è Vinted, il servizio tanto discusso del momento.

Cos’è Vinted?

Vinted è un Marketplace dove acquistare e vendere abbigliamento di seconda mano. Se hai un vestito o un qualsiasi indumento che non indossi più, puoi creare un profilo Vinted, mettere insieme delle foto, una breve descrizione del prodotto e aspettare che un potenziale acquirente lo acquisti. Se un altro utente Vinted gradisce il prodotto che hai messo in vendita e accetta il prezzo che hai impostato, può tranquillamente acquistarlo, pagando la spedizione e attendere che gli arrivi per posta. Vinted fornisce al venditore un’etichetta di spedizione prepagata, semplificando l’invio del vestito all’acquirente. Al termine della transazione, il venditore riceve tutti i soldi dell’abito, mentre l’acquirente dovrà pagare una commissione pari al 5% del costo dell’articolo venduto, più una commissione fissa di €0,70.

Vantaggi di Vinted

Per capire meglio come funziona Vinted, iniziamo col parlare delle cose belle offerte da questo servizio e quali sono i vantaggi nell’usarlo.

  • A differenza del resto dei siti web o applicazioni per vendere abbigliamento di seconda mano, su Vinted non esistono commissioni di vendita. Questo significa che tutti i soldi della vendita saranno per te!
  • Spedire i capi venduti è semplicissimo e le spese di spedizione sono a carico dell’acquirente.
  • I costi di spedizione rimangono invariati anche per vendite e acquisti dall’estero.
  • Non c’è limite al numero di articoli che puoi mettere in vendita.
  • Servizio clienti rapido e disponibile, pronto ad aiutarti in tutto ciò di cui hai bisogno.

Svantaggi di Vinted

In realtà non ne abbiamo trovati molti e quelli che abbiamo trovato non sono dei veri e propri svantaggi. Tuttavia, per capire meglio come funziona Vinted, è bene avere un quadro generale di cosa puoi e cosa non puoi fare se deciderai di utilizzare questo servizio.

  • Sebbene sia logico, non puoi utilizzare Vinted per vendere capi contraffatti.
  • Non puoi vendere prodotti per la cura del corpo, come trucchi, cosmesi e via dicendo.
  • Il numero di venditori è in costante aumento, ma anche il numero di acquirenti. Quindi, anche se la concorrenza è in aumento, riuscirai tranquillamente a vendere i tuoi prodotti.

Vinted come funziona

Ecco finalmente il capitolo che tanto stavi aspettando. Nelle righe successive spiegheremo come funziona Vinted nei minimi dettagli, quindi leggi tutto molto attentamente e cerca di non perdere neanche un passaggio. Spiegheremo come creare un profilo Vinted, come configurarlo al meglio per renderlo più attendibile agli occhi dei potenziali acquirenti, come caricare il tuo primo articolo, come effettuare le spedizioni su Vinted e come trasferire i guadagni sul tuo conto corrente. Partiamo dalle basi:

1. Vai su Vinted.it o scarica l’applicazione nel tuo smartphone

Per vendere i tuoi capi d’abbigliamento di seconda mano, visita il sito ufficiale Vinted, o scarica l’applicazione nel tuo dispositivo mobile. Se sei utente Android, puoi scaricare Vinted dal Google Play Store, se invece sei utente iOS puoi scaricare Vinted dall’App Store di Apple.

2. Crea il tuo profilo Vinted

Hai a disposizione due modi per creare un profilo Vinted: registrandoti tramite il sito ufficiale Vinted, o tramite l’App Vinted per dispositivi mobile. Per comodità illustreremo tutti i passaggi utilizzando un computer, ma saranno gli stessi che troverai nell’app Vinted.

Clicca sul tasto Iscriviti | Accedi che trovi su Vinted.it e scegli se iscriverti con il tuo account Facebook, Google, Apple o tramite mail personale. Inserisci quindi il nome utente che utilizzerai su Vinted e completa la registrazione. Pensa bene al nome utente che utilizzerai perché non potrai cambiarlo.

iscrizione Vinted

Completa la registrazione confermando il tuo indirizzo email. Visita la tua casella di posta elettronica e cliccando sul link di conferma che hai appena ricevuto da “Il team Vinted“. Se la mail è arrivata nella casella della posta indesiderata, ti consigliamo di contrassegnarla come “non spam” o “non indesiderata” altrimenti il link al suo interno non funzionerà.

3. Completa il profilo, inserendo i tuoi dati personali

Ora che sei finalmente iscritto a Vinted, il passo successivo consiste nel completare il profilo, inserendo tutti i dati mancanti. Clic sull’icona del tuo account, situata alla sinistra del tasto “Vendi subito”, nella parte alta della finestra e seleziona la voce Impostazioni.

dettagli profilo Vinted

Inizia aggiungendo una bella foto del tuo viso, per dare fiducia ai tuoi futuri potenziali acquirenti, quindi fai clic su “Scegli la foto” per caricarne una. Compila tutti i campi richiesti e non dimenticare di scrivere una bella descrizione di te, per invogliare i futuri acquirenti a fidarsi di te.

Ora clicca sulla voce “Impostazioni dell’account” che trovi nel menù di sinistra e compila tutti i campi richiesti. Inserisci quindi il tuo nome, sesso, anno di nascita e collega i tuoi social network per verificare il tuo account e diventare un utente affidabile agli occhi dei potenziali acquirenti.

indirizzo di spedizione Vinted

Sempre dal menù laterale fai clic sulla voce “Spedizione” e inserisci il tuo indirizzo di residenza. Questo verrà utilizzato dai venditori per la spedizione dei prodotti acquistati, o dagli acquirenti per effettuare i resi.

impostare metodo di pagamento Vinted

Ora clicca sulla voce “Pagamenti” e inserisci una carta di credito o prepagata che verrà utilizzata per l’acquisto di prodotti su Vinted, ma anche per la sponsorizzazione dei tuoi articoli in vendita. Non dimenticare di inserire anche il tuo conto corrente che verrà utilizzato per trasferire i tuoi guadagni Vinted.

impostare sconti Vinted

Cliccando sulla voce “Seleziona lo sconto” potrai decidere di applicare uno sconto agli acquirenti che vogliono acquistare più articoli, scegliendo uno sconto da applicare ogni 2, 3 o 5 articoli acquistati.

attivare notifiche Vinted

Nella sezione “Notifiche” potrai scegliere quali notifiche abilitare. Assicurati di attivare le notifiche per i Nuovi messaggi, in modo da non perdere mai le richieste di informazioni da parte degli utenti.

impostazioni privacy Vinted

Nelle “Impostazioni di privacy” puoi decidere se Vinted può utilizzare la tua foto profilo per scopi di marketing, o se inviare una notifica ai proprietari quando aggiungi i loro articoli tra i preferiti e se consenti a Vinted di personalizzare il tuo feed e risultati di ricerca, in base alle tue preferenze, acquisti o ricerche recenti.

Infine, per completare la personalizzazione del tuo profilo in questa guida su come funziona Vinted, nella sezione “Sicurezza” potrai decidere di abilitare la verifica in due passaggi, semplicemente verificando il tuo numero di cellulare. Abilitando questa funzione, Vinted ti invierà un codice di sicurezza ogni qualvolta noterà delle attività insolite provenienti dal tuo account.

4. Fotografa e misura il tuo primo articolo

Scegli un posto ben illuminato per scattare belle foto dell’articolo che vuoi mettere in vendita. Fai scatti da diverse angolazioni per mostrare il prodotto in ogni suo punto e qualora ci fossero, scatta foto che mostrino i suoi difetti. Se riesci, indossa l’articolo e scatta delle foto per mostrare ai futuri acquirenti com’è l’articolo una volta indossato e per aiutarli a capire come potrebbe stare su di loro.

Altrettanto importante è prendere le misure degli articoli che stai mettendo in vendita, in quanto ti potrebbero essere chieste dai futuri acquirenti tramite chat.

Misura lunghezza e larghezza dell’indumento e annotale nella descrizione del prodotto prima di pubblicarlo. Per farti un esempio, se vuoi vendere un cappotto prendi la misura da spalla a spalla e dal collo verso il basso, se invece stai vendendo un paio di scarpe, prendi la misura dall’estremità anteriore a quella posteriore (tallone).

5. Carica il tuo primo articolo

Clicca sul tasto “Vendi subito” che trovi nella parte alta dello schermo, accanto la foto del tuo profilo, per aprire la pagina dedicata all’inserimento dei prodotti. Carica le foto che hai appena scattato e passa ai campi successivi.

caricare articoli su Vinted

Inserisci un titolo per il tuo articolo. Per ottenere buoni risultati dovresti utilizzare una frase che l’utente cercherebbe, ad esempio: “camicia da uomo” oppure “camicia blu da donna”.

Nel campo successivo dovrai descrivere il tuo articolo in ogni minimo dettaglio, senza dimenticare di comunicare eventuali danni, taglia, marca, misure, colore e numero di volte che lo hai indossato. Se vuoi puoi inserire degli hashtag per aumentare la visibilità del prodotto e farlo trovare più facilmente dai potenziali acquirenti. Infine seleziona la categoria dell’articolo, se per donne, uomini, bambini e compila tutti i campi successivi.

6. Metti il prezzo

Di base, il prezzo dovrebbe essere più basso di quanto ti è costato per essere considerato un articolo di seconda mano. Inoltre, dovrebbe essere leggermente più alto di quanto vorresti venderlo, poiché futuri acquirenti potrebbero contattarti per eventuali sconti.

Un altro ottimo consiglio consiste nel scegliere un prezzo che finisca con 99 centesimi, per far rendere l’idea che il prezzo sia inferiore, quindi, se vuoi vendere un capo ad €10, inserirai €9,99 per farlo sembrare più economico.

7. Seleziona la dimensione del pacco per la spedizione

Finalmente puoi configurare la spedizione dell’articolo, scegliendo la dimensione del pacco. Per prima cosa, pesa l’articolo con una bilancia da cucina, se il peso è inferiore a 0,5 kg il pacco sarà piccolo, fino a 1 kg il pacco sarà medio e fino a 2 kg il pacco sarà grande. Fai molta attenzione alla scelta che fai, in quanto la compagnia di spedizione peserà il pacco prima di spedirlo.

Modalità di spedizione offerte Vinted

Siamo arrivati al punto più interessante della nostra guida su come funziona Vinted. Qui capirai più nel dettaglio come spedire su Vinted e scegliere se intraprendere la tua avventura di venditore su questa nuovissima piattaforma.

Rispetto ad altre piattaforme, spedire su Vinted è semplicissimo. Le spese di spedizione sono standardizzate e non sono mai gratuite, a meno che non si scelga la spedizione personalizzata. I costi di spedizione in Vinted sono sempre a carico dell’acquirente, ad eccezione della spedizione personalizzata che dovrai pagare tu. Tuttavia, quest’ultima opzione viene utilizzata molto raramente, in quanto la scelta dello spedizioniere è a carico del venditore e nella maggior parte dei casi sarà più costoso delle compagnie di spedizione offerte da Vinted.

Dimensioni dei pacchi inviati con Vinted

Quando inserisci un articolo da mettere in vendita, Vinted ti fa scegliere tre diverse dimensioni della confezione: piccola, media, grande e l’alternativa di cui parlavamo prima “personalizzata”.

seleziona la dimensione del pacco su Vinted

Le prime tre opzioni prevedono la spedizione con UPS Access Point. La confezione di taglia piccola, verrà spedita al costo di € 0,99 e prevede un peso non superiore ai 500 grammi. La confezione di taglia media, verrà spedita al costo di € 0,99 e prevede un peso non superiore a 1 kg. Mentre la confezione di taglia grande avrà un costo di spedizione pari ad € 4,82 e non dovrà superare i 2 kg di peso.

La spedizione personalizzata non è altrettanto raccomandata, poiché sarai tu a cercare la compagnia di spedizione e nella maggior parte dei casi, i costi di spedizione saranno più elevati rispetto a quelli proposti da Vinted. Inoltre, sarai tu il responsabile dell’esito della consegna.

8. Carica il tuo articolo

Quando carichi il tuo articolo, questo verrà mostrato nella sezione degli ultimi articoli messi in vendita, visibile in tutti i paesi in cui Vinted è operativo. Tuttavia, Vinted vanta milioni di utenti attivi ogni giorno, per questo il tuo prodotto sarà visibile nella sezione News per circa 30 minuti, prima di sparire a causa dei moltissimi altri prodotti messi in vendita da altri utenti. In questi casi è importante sponsorizzare il tuo articolo.

9. Sponsorizza il tuo articolo

Vinted mette a disposizioni due diversi tipi di sponsorizzazioni per dar più visibilità ai tuoi articoli di seconda mano:

  • Bost: questo servizio viene proposto con durate da 3 a 7 giorni consecutivi e permette di posizionare un articolo a tua scelta tra le prime posizioni dei risultati di ricerca, una volta al giorno per la durata selezionata. Il servizio 3 giorni consecutivi ha un costo di €1,15 mentre per 7 giorni consecutivi dovrai pagare €1,95.
  • Armadio in evidenza: questo servizio è disponibile solo se sono stati pubblicati 5 o più articoli durante i 7 giorni di funzionamento del servizio Armadio in evidenza e può essere acquistato al costo di €6,95. In sostanza, offre un miglior posizionamento di tutti gli articoli messi in vendita.

Una volta messo in vendita l’articolo e scelta la giusta sponsorizzazione, non ti resta che aspettare di vendere l’articolo. Nel frattempo potresti esplorare il grande catalogo di Vinted, per vedere se trovi qualcosa che ti piace e magari inserirlo tra i tuoi capi preferiti.

Quando aggiungi un articolo tra i preferiti, il venditore riceverà una notifica e capirà che sei interessato all’articolo. Questa è l’occasione giusta per fare un offerta e provare ad acquistare il capo ad un prezzo inferiore, rispetto a quello proposto dal venditore. Clicca sull’icona del cuore situata nella parte alta dello schermo per accedere alla pagina “Articoli preferiti“, quindi fai clic sull’articolo che ti piace, clicca sul tasto “Chiedi informazioni” e seleziona “Fai un’offerta” per comunicargli quanto sei disposto a spendere per quel capo.

10. Come spedire un articolo venduto su Vinted

Questa è una delle sezioni più importanti di questa guida su come funziona Vinted, in quanto capirai come spedire i tuoi articoli. Una volta che hai venduto l’articolo e avendo scelto come metodo di spedizione le etichette Vinted (pacco piccolo, medio o grande), potrai scaricare direttamente dalla chat l’etichetta di spedizione.

Riceverai anche una mail contenente la stessa etichetta, dove però ti sarà comunicata anche la data ultima per effettuare la spedizione. In ogni caso, avrai 5 giorni lavorativi di tempo per farlo.

Questo metodo semplifica molto le cose, in quanto riceverai come pagamento solo l’importo effettivo dell’articolo, ma contestualmente l’acquirente avrà pagato a Vinted anche l’etichetta che dovrai stampare e apporre sul pacco. Ovviamente quest’ultimo dovrà rispettare peso e volume che avrai preimpostato e sarà pronto per partire.

Qualora avessi scelto come metodo di spedizione la voce “Personalizzata“, sarai tu ad occuparti di organizzare la spedizione. A tal proposito, ti rimandiamo alla nostra guida su come spedire un pacco da casa in modo da non commettere errori.

11. Porta il pacco all’ufficio spedizioni

Come anticipato pocanzi, avrai 5 giorni lavorativi dalla data della vendita per effettuare la spedizione dell’articolo. Ti basterà portare il pacco presso un punto di ritiro UPS senza l’obbligo di prendere un appuntamento.

Ricordati di conservare la prova di avvenuta spedizione, Vinted consiglia di conservare addirittura una foto del pacco.

Tracciabilità

Qualche ora dopo l’invio del pacco (fino a 48h), nella chat dell’acquirente apparirà la tracciabilità. A questo punto, non dovrai far altro se non aspettare che il pacco arrivi al centro UPS selezionato dall’acquirente.

12. Consegna del pacco all’acquirente

Quando il pacco arriva al centro UPS di destinazione, sia te che l’acquirente riceverete una notifica di avvenuta consegna. A questo punto, l’acquirente dovrà confermare di aver ricevuto l’esatto capo acquistato, prima di riuscire a vedere i soldi nel tuo conto Vinted. In caso contrario sarà Vinted a convalidare la transazione dopo 2 giorni dalla consegna, se l’acquirente non segnala problemi.

13. Trasferisci i tuoi fondi

Non appena l’acquirente avrà dato il via libera a Vinted cliccando sul tasto Tutto a posto, il pagamento passa da “saldo in sospeso” a “saldo disponibile” e potrai trasferirlo sul tuo conto corrente.

Prelevare denaro da Vinted è semplice e veloce. Quando crei il tuo profilo Vinted ti viene chiesto di aggiungere una carta e un conto corrente al tuo account. La carta verrà usate per i tuoi acquisti e sponsorizzazioni, mentre nel conto corrente verranno trasferiti i fondi del saldo Vinted.

Questo è quanto! Se questa guida su come funziona Vinted ti ha ispirato e vuoi iniziare a guadagnare soldi extra vendendo i tuoi vestiti di seconda mano, è ora che inizi a creare il tuo profilo e caricare i tuoi primi prodotti.

Nota: Potremmo guadagnare una piccola commissione quando fai acquisti tramite link sul nostro sito, senza alcun costo aggiuntivo per te.

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI

ARTICOLI CORRENALI

ALTRI CORRENALI